WEB-160x142.gif

Martedì, 02 Febbraio 2016 12:33

Bologna. 22mila visitatori per la mostra di Warhol

Scritto da 

"Ladies and Gentlemen 1975/2016",  60 opere hanno trasportato il visitatore nell'underground ispiratore del padre della Pop Art

Foto di Vito Montemurro Foto di Vito Montemurro

BOLOGNA - Soltanto nove giorni hanno animato la Galleria Cavour e Bologna con la mostra Ladies and Gentlemen 1975/2016 Andy Warhol 4.0, ma il numero dei visitatori ha confermato il successo dell’esposizione, realizzata da Contemporary Concept assieme a Password Onlus, Spirale d’Idee e E F Arte,grazie alla collaborazione di Confcommercio - ASCOM Bologna. 

Sono stati oltre 20mila i visitatori, con code per entrare di ben oltre 50 minuti. Questo attesta che si è trattato di uno degli eventi artistici più visitati in città in occasione delle giornate internazionali dedicate all'arte di ArteFiera.

60 opere hanno infatti trasportato con forza il visitatore nell'underground ispiratore di Andy Warhol e hanno emozionato facendo vivere l'arte in modo davvero innovativo. Un progetto artistico per evidenziare due anniversari importanti, ovvero i 40 anni di ArteFiera e i 40 anni della mostra che Andy Warhol realizzò a Palazzo dei Diamanti a Ferrara, e i loro legami e parallelismi. 

Ladies and Gentlemen" 1975/2016 si è sviluppato in modo integrato, dal web alla Galleria, passando per i media e per la fiera stessa, raggiungendo il pubblico in modo "smart"  per portare l'arte nel cuore di Bologna, Galleria Cavour, e per coinvolgere i visitatori e le loro emozioni facendo vivere l'arte e contemporaneamente un angolo di città con uno sguardo nuovo e davvero innovativo. 

Ultima modifica il Martedì, 02 Febbraio 2016 13:25


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio