WEB-160x142.gif

Lunedì, 21 Novembre 2016 11:11

Sotheby's New York, all'asta una quadro di Frida Kahlo che si pensava perduto

Scritto da 

L’unica testimonianza dell’esistenza del dipinto, uno dei primi ritratti della pittrice dal titolo "La ragazza con la collana" (1929), era una sua fotografia presente nell'archivio di Lola Alvarez Bravo

NEW YORK -  Martedì 22 novembre, andrà all’incanto da Sotheby's un dipinto di Frida Kahlo (1907-1974), considerato perduto per lungo tempo. Durante la vendita del catalogo di arte latinoamericana, la celebre casa d’aste proporrà l’opera dal titolo "La ragazza con la collana" (1929), uno dei primi ritratti della pittrice, stimato1,5 e 2 milioni di dollari. 

Il dipinto era stato donato dal marito dell’artista, il muralista Diego Rivera, alla sua assistente personale. L’opera era rimasta in possesso della donna per oltre 60 anni, chiusa in una stanza della sua abitazione di San Francisco, in California. 

Ovviamente questo tipo di conservazione, in assenza di luce, ha permesso al dipinto di conservare perfettamente i colori vivaci del ritratto. Ad oggi l’unica testimonianza dell’esistenza di questo quadro, che si pensava perduto, era una sua fotografia presente nell'archivio di Lola Alvarez Bravo. 

Ultima modifica il Lunedì, 21 Novembre 2016 11:16


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio