160x142-haring-proroga.gif

Venerdì, 25 Novembre 2016 11:54

Milano. La Chiesa di Santa Maria presso San Satiro risplende di una nuova luce

Scritto da 

Il nuovo progetto di illuminazione a Led, realizzato da Artemide Spa e finanziato dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia, ha permesso di valorizzare maggiormente tutti gli elementi architettonici tra cui l'abside, la cupola e il battistero bramantesco

MILANO - Il 24 novembre, la Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, edificio quattrocentesco progettato da Bramante, è tornato a risplendere di una nuova luce, grazie all’illuminzione realizzata con fari a Led, su progetto di Artemide Spa. La basilica, celebre soprattuto per il gioco prospettico della finta abside del Bramante, è meta di pellegrinaggi, per un totale di circa 200mila visite annuali. 

Il nuovo progetto di illuminazione, finanziato dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia, è riuscito ancor più a valorizzare tutti gli elementi architettonici apprezzabili all’interno della chiesa. Infatti, oltre alla celebre abside che appare più profonda di quanto realmente sia, grazie al geniale gioco prospettico creato da Bramante, si possono ammirare la cupola e il battistero sempre del Bramante, e  il gruppo in terracotta raffigurante il Compianto sul Cristo morto dell’artista lombardo Agostino Fonduli. Come anticipato dal parroco don Gianni Zappa si prevedono aperture serali della basilica con l'organizzazione di cicli di incontri culturali e musicali. 

Ultima modifica il Venerdì, 25 Novembre 2016 16:28




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio