WEB-160x142.gif

Venerdì, 09 Dicembre 2016 11:13

Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani alla Fondazione Pastificio Cerere

Scritto da 

Un progetto che ha visto alcuni ragazzi dell'Istituto Superiore Leon Battista Alberti di Roma cimentarsi nella creazione di opere originali sotto la guida di cinque artisti e designer residenti al Pastificio e nel raccontare il percorso creativo in un laboratorio di storytelling

ROMA - Inaugura martedì 13 dicembre presso la Fondazione Pastificio Cerere la mostra dal titolo Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani, realizzato in collaborazione con Melting Pro. 

L’esposizione rappresenta la conclusione di un progetto che si è sviluppato attraverso cinque workshop, svoltisi a cavallo tra ottobre e novembre, che hanno visto protagonisti circa 50 studenti dell'Istituto Superiore Leon Battista Alberti di Roma, iscritti al nuovo indirizzo Sistema Moda

I “giovani creativi” si sono cimentati nella realizzazione di opere originali sotto la guida di cinque artisti e designer residenti al Pastificio (Myriam B, Ottavio Celestino, Eligio Paoni, Pietro Ruffo e Andrea Stoger) e nel raccontare poi il percorso creativo e le loro passioni in un laboratorio di storytelling, sviluppato con l’aiuto dello staff di Melting Pro

In mostra  le opere frutto di questo progetto, in cui gli studenti sono stati suddivisi in base alle inclinazioni personali e alle competenze creative: la fashion designer MYRIAM B. nel workshop Pezzi unici ha guidato i ragazzi nella realizzazione di gioielli contemporanei mediante l'utilizzo di materiali tessili quali filati di paillettes, basi di lana cotta, filo di ferro, nylon e stoffa; il fotografo OTTAVIO CELESTINO nel suo laboratorio L’esperienza del set ha introdotto gli studenti al mondo della fotografia di moda dando vita alla simulazione di un set fotografico dedicato alle creazioni dei workshop di fashion design; i ragazzi, con ELIGIO PAONI nel workshop Fare-Musica, hanno realizzato alcune macchine per l’ascolto della musica a partire da materiali di riuso; Cartografia della moda, capitanato dall’artista PIETRO RUFFO, ha portato alla creazione attraverso il disegno di opere di carta legate al mondo del fashion; nel laboratorio Different ways to get famous, a cura di ANDREA STOGER, gli studenti hanno realizzato due abiti partendo dallo stesso modello ma con materiali completamente diversi.

"Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani" è un progetto finanziato dal MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca all'interno del programma “MADE IN ITALY – UN MODELLO EDUCATIVO”, inerente al Piano nazionale per la Promozione della cultura del Made in Italy.

Vademecum

Progetto: Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani
Partner: Istituto Superiore Leon Battista Alberti, Fondazione Pastificio Cerere, Melting Pro
Inaugurazione: martedì 13 dicembre ore 18.00
Date: 13 dicembre 2016 – 15 gennaio 2017
Orario: Dal Lunedì al Venerdì 15.00 – 19.00, Sabato 16.00 – 20.00. La mostra sarà chiusa i giorni 24, 25 e 26 dicembre e dal 31 dicembre al 6 gennaio
Ingresso gratuito
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;  Tel. +39 06 45422960
FB: Made and told
Instagram: made_and_told
Twitter: #madeandtold   

Ultima modifica il Venerdì, 09 Dicembre 2016 11:23


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio