WEB-160x142.gif

Venerdì, 23 Dicembre 2016 16:55

"Presepio" di Jimmie Durham, una nuova opera nella collezione del MADRE

Scritto da 

Il nuovo presepe dell'artista statunitense rientra nell’ambito di "Per_formare una collezione" progetto avviato nel 2013 e dedicato dal museo alla costituzione progressiva della sua collezione permanente

Jimmie Durham, Presepio, 2016 (dettaglio). Courtesy l’artista. Foto © Francesca Rao Jimmie Durham, Presepio, 2016 (dettaglio). Courtesy l’artista. Foto © Francesca Rao

NAPOLI - Giovedì 22 dicembre, in occasione delle festività natalizie l’opera Presepio (2016) di Jimmie Durham è entrata a far parte della collezione del museo MADRE di Napoli. L’opera è stata concepita appositamente per il museo campano e rientra nell’ambito di Per_formare una collezione, progetto avviato nel 2013 e dedicato dal museo MADRE alla costituzione progressiva della sua collezione permanente, e continua una recente tradizione del museo, che nel 2015 presentò, in occasione delle festività natalizie, i presepi dell’artista Giosetta Fioroni. 

Il Presepio di Jimmie Durham rispetta la caratteristica configurazione del Presepe Napoletano, in cui la nascita del bambino Gesù è ambientata nello scenario della città contemporanea e l’area del praesaep ed è attorniata da numerose figure popolari, la cui caratterizzazione estetico-formale ha assunto, nel tempo, una grande pregnanza simbolica. 

In quest’opera Durham riesce a rievocare la storia di una fra le più antiche tradizioni artigianali campane e a rendervi omaggio, dando vita ai suoi protagonisti e al paesaggio con le stesse materie, il marmo e il legno policromo, usato dai primi scultori che raffigurano la natività. Al contempo Durham condensa in Presepio il suo stesso percorso artistico dominato dall’uso di questi stessi elementi, la pietra e il legno, seguendo il principio secondo cui la forza di una scultura risiede nella derivazione diretta dalle potenzialità della materia utilizzata per realizzarla: in questo caso pietra e legno. 

In occasione della presentazione dell’opera, la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha annunciato il conferimento del Matronato alla Carriera a Jimmie Durham. La cerimonia di conferimento si terrà nella primavera 2017 e sarà accompagnata da una Laudatio in onore dell'artista, tenuta da Carolyn Christov-Bakargiev, direttore della GAM-Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino e del Castello di Rivoli_Museo d'Arte Contemporanea, nonché direttrice artistica di Documenta-13. Il riconoscimento è  stato anticipato dal presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee Pierpaolo Forte e dal direttore del museo MADRE Andrea Viliani.

Il Madre resterà aperto per tutte le festività natalizie. 


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio