BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Venerdì, 27 Gennaio 2017 11:20

Bologna. Dal 27 al 30 gennaio va in scena la 41esima edizione di ArteFiera

Scritto da 

Sotto la direzione di Angela Vettese la fiera d'arte italiana, maggiormente consolidata e ricca di storia, si presenta rinnovata e dinamica con uno sguardo sempre più attento verso la qualità, le nuove realtà artistiche, le produzioni indipendenti e i nuovi mercati

BOLOGNA - Con Angela Vettese alla guida apre, venerdì 27 gennaio, la 41esima edizione di Arte Fiera. Curatela e mercato sono le parole chiave dell'edizione 2017, che si presente snellita, dinamica e rinnovata, con una attenzione sempre maggiore verso la qualità, le nuove realtà artistiche, le produzioni indipendenti e i nuovi mercati.  

La manifestazione, che si sviluppa nei padiglioni 25 e 26 del Quartiere fieristico di Bologna, accoglie quest’anno 178 espositori di cui 153 gallerie e 25 fra editori, librerie, istituzioni e periodici d'arte. 

Rimangono invariate alcune sezioni come la Main Section, dedicata alle gallerie di arte e moderna e contemporanea, che ospita 123 gallerie e Solo Show, rivolta alle gallerie che intendono esporre un solo artista all’interno del proprio spazio, presente con 18 gallerie. A queste due sezioni, si aggiunge Nueva Vista, con 3 gallerie, si tratta di una piccola  sezione di nuove proposte a cura di Simone Frangi, dedicata ad artisti meritevoli di una rilettura critica, non necessariamente giovani. Novità di questa edizione è anche Fotografia, con nove gallerie, curata direttamente da Angela Vettese, che intende focalizzare l’attenzione sulla tecnica, per indagare qual è - se c'è - il confine che separa l'artista-fotografo da tutti coloro che possiedono uno smart device e si sentono fotografi. Altra nuova sezione è Special Projects, a cura di Chiara Vecchiarelli, che introduce in Fiera, ma anche al MAMbo e nei musei bolognesi, la performance. 

I Premi

Il Premio Euromobil under 30, giunto alla sua 11esima edizione, è riservato agli artisti presentati dalle gallerie della Fiera, promosso dal Gruppo Euromobil, main sponsor di Arte Fiera Bologna. Sarà assegnato sabato 28 gennaio alle ore 16. Giunge alla sua terza edizione il Premio della Fondazione Videoinsight®, che sarà assegnato da Rebecca Russo, Presidente della Fondazione Videoinsight, collezionista mecenate e ideatrice del Metodo Videoinsight®, che andrà all’opera esposta che più promuove negli spettatori la Cura di Sè e la vita come ricerca, secondo il pensiero di Michel Foucault. La premiazione si terrà sabato 28 gennaio dalle ore 17.30 alle 19, in Sala Melodia al Centro servizi. Il Premio Rotary Valle del Samoggia giunge invece alla sua sesta edizione. Sarà assegnato alla installazione più creativa, prevede un riconoscimento e una somma in denaro che verranno consegnati alla galleria vincitrice. La premiazione si svolgerà sabato 28 gennaio 2017 alle ore 18, presso il Centro Servizi. Infine il premio #ContemporaryYoung, lanciato dai Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna, è l'iniziativa aperta a tutti gli artisti under 35 presenti ad Arte Fiera 2017 che hanno realizzato un'opera dedicata al tema Art is Work - Is Work Art? L'Arte è Lavoro - il Lavoro è Arte?. Il premio è rappresentato dall'acquisto dell'opera vincitrice che entrerà a far parte della collezione dei Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna. Il vincitore verrà proclamato venerdì pomeriggio alle ore 17.30 presso la sala Ouverture, Blocco D del Centro Servizi.

Tra le novità della 41esima edizione anche la nuova libreria “Printville”, allestita dagli editori A+Mbookstore che curano anche la  mostra “Genda – The body as packaging”.Printville” propone libri rari, da consultare, e remainder provenienti dalla libreria König di Colonia accanto a una scelta più consueta di libri e cataloghi d'arte. Attigua al Bookshop l’area TALK ospiterà un ricco programma di incontri, alcuni fra i quali dedicati alle più interessanti proposte editoriali del Bookshop. 

Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio tornerà protagonista per la quinta edizione ART CITY Bologna, il programma di mostre, eventi e iniziative culturali nato dalla collaborazione tra Comune di Bologna e BolognaFiere per offrire nuove opportunità di scoperta e conoscenza del patrimonio artistico diffuso attraverso la contaminazione con il contemporaneo. In questa edizione  ART CITY propone una nuova sezione intitolata Polis, coordinata dalla Istituzione Bologna Musei, sostenuta e proposta da Arte Fiera con l'intento di promuovere rassegne e interventi di artisti contemporanei specificamente concepiti in dialogo con le caratteristiche peculiari degli spazi espositivi e dei luoghi storici in cui si inseriscono.

 

Ultima modifica il Venerdì, 27 Gennaio 2017 11:34


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio