Stampa questa pagina
Venerdì, 03 Febbraio 2017 12:36

In mostra al Museo di Capodimonte i due Van Gogh rubati dal museo Amsterdam

Scritto da 

Rubate nel 2002 le due tele sono state ritrovate, dopo 14 anni, lo scorso settembre in una villa di Castellamare di Stabia. Dopo l'esposizione che avrà una durata di tre settimane i dpinti torneranno al Museo Van Gogh di Amsterdam

NAPOLI -  Saranno esposti per tre settimane, dal 7 sl 26 febbraio, al Museo di Capodimonte di Napoli, i due dipinti di Van Gogh ritrovati  lo scorso settembre e rubati 14 anni fa, il 7 dicembre 2002, dal Museo di Amsterdam intitolato al grande pittore. Ad annunciarlo il direttore del Museo, Sylvain Bellenger. 

Le due tele vennero recuperate dalla Guardia di Finanza in una villa a Castellammare di Stabia vicino Napoli, durante un'operazione contro il crimine organizzato. "La chiesa protestante di Noenen", realizzata tra il 1884 e il 1885 dal pittore olandese, rappresenta i parrocchiani davanti alla chiesa dove il padre di Van Gogh era il pastore, mentre "La spiaggia di Scheveningen durante un temporale" del 1882 è una tela di piccole dimensioni (34,5x51 centimetri) che riproduce la costa vicino all'Aia.

La mostra è promossa dal ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e finanziata dalla regione Campania. Al termine dell'esposizione le due tele torneranno al Museo Van Gogh di Amsterdam. 

Ultima modifica il Venerdì, 03 Febbraio 2017 12:41
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)