WEB-160x142.gif

Lunedì, 20 Febbraio 2017 10:26

Christie's Londra, all'asta autoritratto di Basquiat

Scritto da 

L'opera di propietà del bassista degli U2, Adam Clayton, verrà messa all'incanto il 7 marzo con una stima da capogiro e sarà la star dell’asta dedicata all’arte contemporanea e del secondo dopoguerra

Jean Michel Basquiat Untitled (1982). Photo: courtesy of Christie’s London Jean Michel Basquiat Untitled (1982). Photo: courtesy of Christie’s London

LONDRA - Il prossimo 7 marzo andrà all’asta da Christie's a Londra un autoritratto di Jean-Michel Basquiat (1960-1988) dal titolo "Untitled”, realizzato dall’icona del graffissimo americano nel 1982 e di proprietà del bassista degli U2 Adam Clayton. 

L’opera sarà la star dell’asta, dedicata all’arte contemporanea e del secondo dopoguerra, e verrà messo all’incanto con una stima che si aggira tra le 800 mila e 1milione 200mila sterline. 

Nel dipinto l’artista ha ritratto se stesso come un di martire, una sorta di moderno San Sebastiano, con una lacrima che scende dall’occhio e con le braccia che sembrano trafiggerlo come frecce, evidenziando in questo modo tutta la sua fragilità emotiva.

L’opera è rimasta nella collezione di Clayton per 25 anni, è stata inoltre utilizzata per la copertina del catalogo della mostra "Basquiat Drawings" del 1990 alla The Robert Miller Gallery a New York. Nei prossimi giorni sarà in tour a Shanghai, Pechino, New York e Londra, il che farà accrescere ancor più l’attesa intorno all’opera.

Ultima modifica il Lunedì, 20 Febbraio 2017 10:42


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio