160X142.jpg
Giovedì, 23 Febbraio 2017 11:54

Miguel Falomir è il nuovo direttore del Museo del Prado di Madrid

Scritto da 

Lo storico dell’arte e curatore, specialista dell'opera di Tiziano, Jacopo Tintoretto e Raffaello, prenderà il posto del dimissionario Miguel Zugaza a partire dalla metà di marzo quando verrà formalizzata la sua nomina 

MADRID - Lo storico dell'arte spagnolo Miguel Falomir è il nuovo direttore del Museo del Prado di Madrid, prenderà infatti il posto di Miguel Zugaza, che ha lasciato il suo incarico dopo 14 anni e mezzo e che con i suoi  52 anni, è stato il direttore più giovane che la più importante pinacoteca spagnola abbia mai avuto. 

Falomir, nato a Valencia nel 1966, è stato nominato dalla commissione incaricata di designare il successore di Zugaza. Dal 1997 è curatore al Prado del dipartimento di pittura italiana e francese. Ha inoltre curato numerose mostre ed è uno specialista dell’opera di Tiziano, Jacopo Tintoretto e Raffaello.

Come nuovo direttore dovrà ora gestire l'imponente progetto di ampliamento del museo con il restauro del Salón de Reinos. I lavori saranno terminati nel 2019, quando la pinacoteca festeggerà il bicentenario della fondazione. Il concorso internazionale per l'ampliamento è stato recentemente vinto dal progetto di due architetti di fama mondiale, l'inglese Norman Foster e lo spagnolo Carlos Rubio. 

La nomina a direttore di Falomir verrà formalizzata a metà marzo e come ultimo atto dovrà essere vistata dal Consiglio dei ministri. 

Ultima modifica il Giovedì, 23 Febbraio 2017 11:58

300X300.jpg

Banner-DeChirico-300x300.jpg

Flash News

Mostre*