Stampa questa pagina
Mercoledì, 29 Marzo 2017 12:57

Fondazione TIM e Accademia Teatro alla Scala presentano ”Innovazione on stage”, un’esperienza immersiva nel mondo del teatro

Scritto da 

Parte inoltre la seconda edizione di “Talenti on stage”, la campagna di crowdfunding sulla piattaforma TIM WithYouWeDo, per assegnare 171 borse di studio agli allievi dell’Accademia

MILANO -  Nell’ambito del Fuori Salone durante la settimana del design di Milano, l’8 aprile sarà possibile visitare l’iniziativa dal titolo Innovazione on stage, ideata da Fondazione TIM e Accademia Teatro alla Scala. Si tratta di un progetto che toccherà dopo l’estate anche Torino, Bari e Palermo, e che permette al pubblico di conoscere l’ampia offerta formativa dell’Accademia entrando nel cuore del palcoscenico. Una particolare installazione offrirà ai visitatori l’opportunità di seguire, attraverso tecnologie immersive, un percorso visivo per conoscere meglio arti e mestieri dello spettacolo. Una esperienza possibile grazie anche ai visori Oculus e ai device mobili quali tablet e smartphone

Inoltre, dopo il successo della precedente edizione 2016, anche quest’anno torna Talenti on stage, la campagna di crowdfunding sulla piattaforma TIM WithYouWeDo volta a raccogliere fondi per l’assegnazione di 171 borse di studio destinate a giovani allievi scenografi, sarti, ballerini, musicisti, cantanti e coristi dell’Accademia.

Su WithYouWeDo sarà possibile fare delle donazioni con carta di credito previa registrazione. Per ogni Euro donato, Fondazione TIM riconoscerà all’Accademia un contributo di pari importo, per un massimo di 200.000 Euro.

Marcella Logli, Direttore Generale Fondazione TIM, ha spiegato: “Innovazione on stage e la seconda edizione di Talenti on Stage costituiscono una nuova tappa nella partnership pluriennale siglata nel 2016 tra Fondazione TIM e Accademia Teatro alla Scala. Per TIM è davvero importante offrire una chance a questi ragazzi, ballerini e cantanti, ma anche tecnici del suono e truccatori, perché, come diceva Seneca, la fortuna non esiste, esiste solo un punto d’incontro tra opportunità e talento”.

“In oltre 15 anni di attività, l’Accademia ha avviato ai mestieri dello spettacolo più di 15.000 allievi nelle diverse professioni, - ha dichiarato Luisa Vinci, Direttore Generale Accademia Teatro alla Scala - da quelle artistiche a quelle tecniche e manageriali, avvalendosi della docenza dei migliori professionisti del Teatro alla Scala e dei più qualificati esperti del settore. La collaborazione con Fondazione TIM rappresenta ora un’innovativa modalità per far conoscere, ad un pubblico ampio e nuovo, la nostra proposta formativa destinata ai giovani potenziali talenti in un’ottica moderna e proiettata verso il futuro”.

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Marzo 2017 13:02
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)