BANNER_WEB_160X142.jpg

Lunedì, 08 Maggio 2017 17:24

Festival di Sky Arte chiude con oltre 15mila presenze

Scritto da 

Un appuntamento speciale e partecipassimo in cui l’arte è stata declinata in tutte le sue forme con oltre 50 eventi culturali e 150 protagonisti, tra artisti e personalità, che hanno tenuto i dibattiti a Villa Pignatelli

NAPOLI - Si è chiuso la sera del 7 maggio con lo speciale concerto di Vinicio Capossela alla Sanità il primo Festival di Sky Arte. Sono state oltre 15 mila le presenze, un chiaro segnale di rigenerazione sociale e culturale della città che riacquisisce lo storico ruolo di capitale dell’arte
Sui social, l'hashtag #skyartefestival ha dominato le classifiche di Twitter per l'intera durata del Festival, suscitando 26 mila Tweet.
Tra gli eventi con più affluenza c’è stata la Notte Bianca, nel cuore del quartiere Sanità in cui circa 8 mila persone hanno potuto riscoprire il volto più accogliente e vivace per il Funky Tomato Party: una grande festa a base di musica e passata di pomodoro che ha visto alternarsi sul palco artisti come Zulù dei 99Posse, Jovine, Babà Sissoko, Djelibit e lo storico DJ napoletano Tony Mr.Time Ponticiello e tanti altri.
Il Festiva lascia alla città di Napoli, in maniera permanente, due opere d’arte: l'intera facciata del MURO - set dell'omonima produzione tv - dello Spazio Damm a Parco dei Ventaglieri, realizzato dall'artista internazionale M - City, e i 10 basamenti di Piazza Montesanto raffiguranti 10 personaggi iconici napoletani che portano la firma della street artist Roxy in the Box.

Ultima modifica il Lunedì, 08 Maggio 2017 17:28

300x240.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio