160x142-picasso.gif

Mercoledì, 24 Maggio 2017 13:42

All'asta il dipinto di Kandinsky che segnò il passaggio dall'espressionismo all'astrattismo

Scritto da 

Rimasto in una collezione privata nella stessa famiglia per quasi 100 anni, il capolavoro fa parte dei rari lavori espressionisti del 1909  ancora sul mercato dell'artista russo

Kandinsky, "Murnau - Landschaft mit grünem Haus”, 1909 Kandinsky, "Murnau - Landschaft mit grünem Haus”, 1909

LONDRA - Il prossimo 21 giugno Sotheby's a Londra, durante la  vendita serale d'Arte impressionista e moderna, metterà all’incanto un capolavoro assoluto di Vassily Kandinsky (1866-1944). Si tratta della tela ad olio "Murnau - Landschaft mit grünem Haus”, eseguita nel 1909, che segnò per l'artista il passaggio dal figurativo all'astratto. 

Il dipinto è stimato tra i 15 e i 25 milioni di sterline. Rimasto in una collezione privata nella stessa famiglia per quasi 100 anni, il capolavoro fa parte dei rari lavori espressionisti del 1909 ancora sul mercato. Questi lavori presentati in asta hanno sempre attratto molto interesse, nel 2012, ad esempio, un dipinto dello stesso anno realizzò 23 milioni di dollari, stabilendo un nuovo record per Kandinsky, record che è stato recentemente superato. 

Helena Newman, responsabile del dipartimento internazionale di arte impressionista e moderna di Sotheby's e presidentessa di Sotheby's Europa, ha dichiarato: "Si tratta di uno dei lavori più importanti di Kandinsky: è una celebrazione del colore e insieme cattura il prezioso attimo di passaggio nella carriera dell'artista, quello tra il figurativo e l'astratto. Molti dei dipinti di questo periodo sono conservati nei maggiori musei, motivo per cui, quest'opera, proveniente da una collezione privata, rappresenta un'opportunità unica per i collezionisti del mondo’’.

Ultima modifica il Mercoledì, 24 Maggio 2017 14:03



250x300Haring.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio