160x142-02.jpg

Venerdì, 09 Giugno 2017 11:28

Casa Pandolfini. All’asta wallpaper di Warhol dedicata a Mao

Scritto da 

La carta da parati fu realizzata dal padre della Pop Art nel 1974 e andrà all’incanto con una stima di 60mila/80mila euro

MILANO - Lunedì 12 giugno la Casa d’aste Pandolfini batterà a Milano (Centro Svizzero, in via Palestro 2) la wallpaper di Andy Warhol (1928-1987) dedicata al leader comunista cinese Mao, nell’ambito dell’asta di arte moderna e contemporanea 

La celebre carta da parati  fu realizzata dal padre della Pop Art nel 1974 appositamente come sfondo di allestimento in occasione della sua mostra a Parigi al Musée Galliera. L'idea del primo utilizzo concettuale della carta da parati (wallpaper) è ricondotta al 1966, quando Andy Warhol creò il famoso "Cow Wallpaper". E' con il 1974 che Warhol esaminò di nuovo il tema, realizzando la carta da parati dedicata a Mao. Questa carta da parati è interamente dedicata, in maniera quasi ossessiva, alla ripetizione del volto del leader comunista cinese Mao Zedong. Warhol sviluppa qui un pattern molto distante dal primo, che affonda le radici nella sua chiave poetica.

La wallpaper verrà presentata in asta con la stima di 60mila/80mila euro. 

Ultima modifica il Venerdì, 09 Giugno 2017 11:31

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio