160x142-02.jpg

Mercoledì, 05 Luglio 2017 16:01

Valle dei Templi. Trend in crescita e ad agosto il primo Festival di Musica e Arti Digitali

Scritto da 

Confrontando il primo semestre del 2017 con il corrispondente periodo dell'anno precedente si nota che il numero dei visitatori è cresciuto. La Valle dei Templi e il museo archeologico Pietro Griffo hanno registrato rispettivamente un aumento medio del 22 per cento e del 5 per cento

AGRIGENTO-  Organizzazione, miglioramento dei servizi, comunicazione dedicata, attenzione per i visitatori con esigenze speciali, team di giovani per l’accoglienza. Sono questi alcuni degli ingredienti attraverso i quali la Valle dei Templi ha affrontato il nuovo corso, raggiungendo un trend notevole di crescita, con un incremento sostanziale di turisti. 

Sono 43 i giovani siciliani che sono dedicati all’accoglienza, per la maggior parte under 30, tra loro ci sono 28 donne, in tutto parlano 11 lingue, compresi arabo, russo, cinese e giapponese. 

Rispetto al primo semestre del 2016, l’anno in corso ha fatto registrare per la Valle dei Templi e il museo archeologico Pietro Griffo, rispettivamente un aumento medio del 22 per cento e del 5 per cento. 

Intanto dal 4 al 6 agosto si svolgerà "Festivalle, il primo Festival di Musica e Arti Digitali della Valle deiTempli". La manifestazione musicale si articolerà in tre giorni di concerti jazz, swing, musica elettronica, performance e workshop. Il festival è organizzato dall'associazione culturale Casa Del Musical con il patrocinio del Parco ValledeiTempli e la collaborazione di Robot Festival e Farm Cultral Park; il tutto sotto la direzione artistica di Fausto Savatteri. I concerti in prima serata al Tempio di Giunone e a seguire l'Electro Festivalle raccoglieranno i gusti di un pubblico ampio e trasversale. Tre diversi luoghi ospiteranno artisti nazionali e internazionali. Oltre alla meravigliosa Valle archeologica, il Farm Cultural Park per la giornata di apertura e la spiaggia di Oceano Mare, a San Leone, per gli eventi in seconda serata. In una regione che racchiude un grande valore storico unito a scenari e paesaggi spettacolari, il palco e le consolle saranno al centro di un'entusiasmante maratona che prenderà vita venerdì 4 agosto e si concluderà a notte fonda nella giornata di domenica. Tra gli artisti in cartellone si annoverano gli inglesi Swing Ninjas (Hot jazz) e i francesi Les Doigts De L'Hommes (jazz manouche, swing, rock - unica tappa italiana del tour europeo), L. Courtois (Nuages de Swing) & D. Mc Brearty (dal Galles) e altri ancora. Le arti digitali saranno affidate ai DJ internazionali Auntie Flo dall'Inghilterra, Glenn Astro dalla Germania, Godblesscomputers, Marco Unzip del roBOt Festival e Anie Teradel collettivo Forevergreen.fm. Vi saranno anche seminari e performance tra cui Nils Andre'n & Bianca Locatelli, una coppia di ballerini swing svedesi che si esibiranno e terranno corsi di ballo Swing e Lindy Hop durante i tre giorni del festival. Il costo dei concerti serali al Tempio di Giunone e' di 15 euro. I biglietti sono acquistabili nei punti vendita o sul sito Boxol.it. Disponibile anche l'abbonamento concerti al prezzo di 25 euro che include anche la visita alla galleria di Farm Cultural Park. La serata di apertura e gli eventi serali di Electro Festivalle presso Oceano Mare saranno ad ingresso gratuito. 

Ultima modifica il Mercoledì, 05 Luglio 2017 16:09

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio