BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Giovedì, 17 Agosto 2017 17:38

Ritrovato un dipinto di Willem de Kooning rubato 30 anni fa

Scritto da 

Il dipinto in questione è "Woman-Ochre”, realizzato dall’artista negli anni cinquanta e trafugato il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento nel 1985 dal University of Arizona Museum of Art

Dopo trent’anni dalla sua scomparsa è stato ritrovato un celebre quadro di Willem de Kooning, tra i più importanti esponenti dell’espressionismo astratto. Si tratta del dipinto "Woman-Ochre”, opera realizzata dall’artista di origini olandesi, negli anni cinquanta e trafugata da un uomo e una donna il  giorno successivo al Giorno del Ringraziamento nel 1985, dal University of Arizona Museum of Art. Il dipinto, che fa parte di una serie ispirata a soggetti femminili, è stato ritrovato fortuitamente, grazie al titolare di un negozio di antiquariato del New Mexico, David Van Auker. Infatti era proprio l’antiquario a conservare l’opera, acquistata di recente nei pressi di Silver City, nel New Mexico, alla cifra di 100 mini di dollari. 

Non conoscendone però l’origine, solamente dopo una serie di sollecitazioni da parte di clienti interessati, il titolare del negozio ha cercato di approfondire l’argomento attraverso una serie di ricerche online. Da li la decisione di comunicare il possesso dell’opera. 

Dopo alcune analisi da parte degli esperti è stata accertata la paternità del dipinto, che si trova in ottime condizioni, anche se risultano presenti alcune pieghe probabilmente dovute al fatto che la tela è stata conservata arrotolata.  Una serie di piccoli interventi di restauro permetteranno all’opera di tornare in perfette condizioni per poter  essere ammirata nel museo dalla quale è stata rubata. 

Ultima modifica il Giovedì, 17 Agosto 2017 17:46


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio