160x142-02.jpg

Martedì, 26 Settembre 2017 11:50

Scozia. Torna alla luce dopo 400 anni un dipinto di Rubens

Scritto da 

Si tratta di uno studio preparatorio per il ritratto di George Villiers, duca di Buckingham. Mercoledì 27 settembre verrà presentato nel programma "Britain's Lost Masterpieces" sul canale  Bbc Four

LONDRA - Dopo 400 anni è stato ritrovato in Scozia un dipinto “dimenticato” del pittore fiammingo Pieter Paul Rubens (1577-1640).  L’opera si trovava in un magazzino del Glasgow Museum. Secondo quanto riportato dalla BBC, l’opera, databile intorno al 1625, rappresenterebbe  George Villiers, duca di Buckingham. Il quadro in realtà è probabilmente uno studio preparatorio per il ritratto. Il ritratto finale infatti sembra sia andato distrutto in un incendio nel 1949.

L’attribuzione dell’opera a Rubens si deve al critico d’arte Bendor Grosvenor, il quale ha commentato che è davvero una grande fortuna aver ritrovato questa versione. L’identificazione è stata inoltre confermata dal direttore del Rubenshuis di Anversa (Belgio), Ben van Beneden, che ha affermato:  “si tratta di una preziosa e rara aggiunta all'opera ritrattistica di Rubens". La tela era stata ritenuta una copia di un artista successivo a Rubens e conseguentemente di modesto valore.  Grazie al restauro, che ha eliminato i vari strati di sporcizia oltre che le numerose ridipinture, si è potuto risalire a una attribuzione certa.

Mercoledì 27 settembre il ritratto verrà mostrato sul canale Bbc Four nel corso del programma "Britain's Lost Masterpieces", curato e condotto da Bendor Grosvenor. 

Ultima modifica il Martedì, 26 Settembre 2017 12:03

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio