Stampa questa pagina
Giovedì, 19 Ottobre 2017 17:40

Firenze. Cade un capitello nella Basilica di Santa Croce, muore un turista

Scritto da 

L’elemento architettonico sarebbe caduto da 30 metri di altezza e a nulla sono valsi i tentativi del 118 di salvare l’uomo che era in visita alla chiesa 

FIRENZE Un grosso frammento di capitello si è staccato dalla sommità di una colonna di un transetto della Basilica di Santa Croce colpendo un turista spagnolo di 52 anni. L’uomo che stava visitando, insieme alla moglie la chiesa, è morto, inutili infatti i tentativi del 118 di salvarlo. L’elemento architettonico sarebbe caduto da 30 metri di altezza. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio. Sul posto presenti polizia e vigili del fuoco per gli accertamenti di rito. La Basilica è stata nel frattempo chiusa ai turisti. 

La Basilica di Santa Croce, situata nell'omonima piazza, è una delle più grandi chiese francescane, luogo di sepoltura di alcuni dei più illustri personaggi italiani, come Michelangelo Buonarroti, Galileo Galilei, Niccolò Machiavelli, Vittorio Alfieri, Ugo Foscolo, Gioacchino Rossini, ed è per questo motivo nota come il Tempio dell'Itale Glorie. Pur essendo una chiesa cattolica ospita la sepoltura anche di persone non credenti, tra cui lo stesso Foscolo. 

Simbolo prestigioso del capoluogo toscano fu luogo di incontro dei più grandi artisti, teologi, religiosi, letterati, umanisti e politici, che determinarono, nella buona e cattiva sorte, l'identità della città tardo-medievale e rinascimentale. 

Ultima modifica il Giovedì, 19 Ottobre 2017 17:46
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)