WEB-160x142.gif

Mercoledì, 02 Marzo 2016 11:43

Il Quirinale negli scatti di Massimo Listri

Scritto da 

Una mostra che ritrae il Palazzo presidenziale attraverso 10 fotografie di uno dei maggiori fotografi d’interni e di architettura del mondo

Il Quirinale nella visione di Massimo Listri Il Quirinale nella visione di Massimo Listri

ROMA - Il progetto di avvicinamento delle istituzioni ai cittadini e di ampliare al pubblico l’apertura del Palazzo del Quirinale, passa anche per una campagna fotografica, attraverso la quale ritrarre il palazzo presidenziale. Il compito è stato affidato a Massimo Listri, considerato uno dei maggiori fotografi d’interni e di architettura del mondo, il quale ha realizzato dieci fotografie di grande formato (180x225), esposte nella mostra, inaugurata il 29 febbraio, dal titolo Il Palazzo del Quirinale. Suggestioni d’autore nelle fotografie di Massimo Listri.

Gli scatti sono esposti nella Sala di Augusto e sono tratte dal volume Il Quirinale, edito dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani e curato da Renata Cristina Mazzantini.

"Immagini metafisiche", così la curatrice del volume, ha definito le fotografie di Listri, "che conferma di aver resistito a qualsiasi tentazione di tipo documentaristico, sedotto piuttosto dall’idea di oltrepassare l’abbagliante sontuosità degli ambienti per svelarne, attraverso le sue nitide immagini realizzate sempre e soltanto con luce naturale, il segreto di una bellezza costruita sui valori formali dell’equilibrio e della simmetria". 

Gli edifici che si estendono nei quattro ettari di parco, sono stati progettati da architetti del calibro di Mascarino, Domenico Fontana, Gian Lorenzo Bernini, Ferdinando Fuga, Raffaele Stern e Antonio Cipolla e ospitano ambienti, divenuti spettacolari grazie all’intervento di grandi artisti come Giovanni Lanfranco e Pietro da Cortona, Guido Reni e Giovanni Paolo Pannini, Bertel Thorvaldsen e Cesare Maccari. In questo modo l’edificio simbolo dell’unità nazionale si è trasformato anche in attrazione culturale tra le più interessanti al mondo. 

La mostra sarà aperta fino al 15 marzo. La visita è gratuita. Occorre prenotarsi con le seguenti modalità: on line(http://palazzo.quirinale.it/), tramite Call center, tel. 06 39.96.75.57, o presso l'Infopoint, salita di Montecavallo 15/a.

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Marzo 2016 12:01


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio