WEB-160x142.gif

Mercoledì, 02 Marzo 2016 14:54

Colosseo. Emergenza topi, chiusa una biglietteria per disinfestazione

Scritto da 

Un problema grosso e difficile da fronteggiare ha detto il soprintendente ai Beni archeologici di Roma, Francesco Prosperetti

È emergenza topi al Colosseo e al Foro romano. Oggi un desk della biglietteria è stato chiuso, un topo, a quanto pare, era infatti rimasto incastrato nell’intercapedine del tetto. Un operatore sembra addirittura abbia visto cadere del sangue sulla sua postazione di lavoro. 

Nel frattempo è stata subito avviata la disinfestazione dell’area, ma il problema, come ha spiegato il soprintendente ai Beni archeologici di Roma, Francesco Prosperetti, è “grosso” e non facile da fronteggiare.

È evidente che l’emergenza si fa sentire e a quanto pare si è estesa anche a Palazzo Massimo. “Pare che l'incremento dei roditori sia stato determinato dai lavori che stanno effettuando su via D'Azeglio, dove è stata scavata una trincea". Ha spiegato Prosperetti. Per quanto riguarda il Foro romano, invece la Sovrintendenza sta indagando. "L'area dove è posizionata quella biglietteria per molto tempo è stata priva di frequentazione umana - ha detto il soprintendente  - c'erano dei topi che erano legittimi abitanti dei grottoni del Tempio di Venere". Intanto l’episodio di oggi ha provocato la protesta dei sindacati. 

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Marzo 2016 16:49


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio