160x142-haring-proroga.gif

Mercoledì, 29 Novembre 2017 10:39

Al via la partnership tra Calvin Klein e Warhol Foundation

Scritto da 

La casa di moda utilizzerà le immagini delle opere dell'artista per i suoi capi d'abbigliamento. L'impegno finanziario di Calvin Klein Inc. andrà a sostenere la fondazione che distribuisce sussidi a favore della creazione, presentazione e documentazione dell'arte visiva contemporanea

ROMA - Accordo tra la Andy Warhol Foundation for the Visual Arts e la casa di moda Calvin Klein che, grazie a questa partnership pluriennale valida fino al 2020, potrà utilizzare per i suoi capi le immagini delle opere dell’artista, anche quelle mai esposte. 

La collezione ispirata a Warhol sarà in vendita da gennaio 2018 e includerà una selezione di opere dell'artista sotto forma di serigrafie sui capi. I capi presentano ritratti dell'amica intima e collezionista di Warhol Sandra Brant (1971) e la stella del cinema Dennis Hopper (1971), oltre a Knives (1981-82), Electric Chair (1964-65) e Ambulance Disaster (1963-64) della serie Death and Disaster di Warhol. Fanno parte della collezione anche capi prodotti dietro licenza e in collaborazione con Hopper Goods, il brand ispirato alla vita e allo spirito dell'attore e fotografo Dennis Hopper. 

Raf Simons, direttore artistico della Calvin Klein ha commentato: “Non vedo l'ora di vedere questa partnership implementata. L'arte di Warhol racconta più verità su questa nazione di quante se ne possano trovare altrove”. 

Michael Dayton Hermann, director of licensing della Warhol Foundation, ha spiegato: "Il retaggio di Warhol non è limitato all'incredibile influenza dei suoi concetti senza tempo ma passa anche per il lavoro della fondazione che ha istituito, che è diventato uno dei finanziatori principali dell'arte contemporanea distribuendo oltre 275 milioni di dollari in sussidi dalla sua creazione”. 

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 10:47




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio