IMG_4882.JPG

Martedì, 02 Gennaio 2018 11:39

Il Museo Egizio di Torino chiude il 2017 con oltre 800 mila visitatori

Scritto da 

Un’affluenza che conferma i dati dell’anno precedente e quindi l’apprezzamento per il nuovo allestimento di una delle maggiori collezioni di antichità egizie al mondo

TORINO - Il 2017 si è confermato un anno positivo per il Museo Egizio di Torino, come lo è stato anche il 2016. 

850.465 questa è la cifra esatta dei visitatori che quest’anno hanno potuto apprezzare il dinamismo con cui Evelina Christillin e Christian Greco hanno scelto di rimettere al centro dell’interesse del pubblico e della comunità scientifica una delle maggiori collezioni di antichità egizie al mondo. Ricerca e Internazionalizzazione sono le parole chiave di un successo che dal 2015, anno del rinnovamento, secondo Trip Advisor ha saputo trasformare il Museo Egizio in una delle maggiori attrazioni italiane ed europee.

Le collezioni egizie di Via Accademia hanno trovato un larghissimo consenso anche all’estero con le mostre organizzate al Museo di Antichità di Leiden e all’ Ermitage di San Pietroburgo, ammirate da oltre 400 mila visitatori e con la mostra itinerante inaugurata in Cina l’8 dicembre scorso che sta accogliendo una media di 10 mila visitatori al giorno e che prevede un tour in 5 città della regione di Henan, fino a marzo 2019.

Ultima modifica il Martedì, 02 Gennaio 2018 11:41



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio