IMG_4882.JPG

Lunedì, 22 Gennaio 2018 17:15

Perché vi siete innamorati/e di Pippa Bacca? Potrete rispondere con un video

Scritto da 

La proposta viene lanciata da Giulia Morello, autrice del libro “Sono innamorata/o di Pippa Bacca, chiedimi perchè!” in occasione della ricorrenza dalla morte dell’artista avvenuta il 31 marzo del 2008 

ROMA - Il 31 marzo 2018 ricorreranno esattamente dieci anni dalla morte di Pippa Bacca, la giovane artista nipote del grande Piero Manzoni, violentata e uccisa brutalmente in Turchia, durante la performance itinerante Spose in Viaggio.  Con quel viaggio-performance l’artista si proponeva di attraversare, in autostop, alcuni paesi dilaniati da conflitti armati, vestendo un abito da sposa, con l’idea di promuovere, almeno simbolicamente, messaggi di pace e di fiducia nel prossimo.

Meta finale di quella lunga marcia in autostop avrebbe dovuto essere Gerusalemme, dove verso la metà di aprile del 2008 avrebbe rincontrato Silvia Moro, anch'essa artista, con la quale aveva iniziato l’itinerario a Milano, il precedente 8 marzo. Purtroppo Pippa non arrivò mai nella Città Santa. Come sappiamo bene dalle cronache il suo corpo venne ritrovato privo di vita l’11 aprile del 2008. Il suo assassino fu rintracciato grazie al cellulare rubato all’artista e quindi arrestato. 

A tenere in vita il ricordo di Pippa Bacca e la sua storia, oltre alle numerose manifestazioni a lei dedicate, non solo in Italia, c’è sicuramente il libro della scrittrice e regista Giulia Morello “Sono innamorata/o di Pippa Bacca, chiedimi perchè!”. Uscito nel 2015 il volume, autorizzato dalla famiglia, è probabilmente la più bella testimonianza di amore nei confronti dell’artista. Morello non ha infatti neppure conosciuto personalmente Pippa, ha appreso della sua morte attraverso le notizie di cronaca, ma da quel momento ha voluto sapere chi fosse realmente Pippa Bacca. L’autrice ha quindi scavato in profondità nell’arte e nella vita di Pippa, due aspetti di fatto inscindibili per lei, e per comprendere ancor più a fondo il suo messaggio, ha voluto ripercorrere, assieme alla sorella Rosi, parte di quel percorso. Come noto a molti,  il titolo del libro nasce da una spilla creata da Pippa, dopo essere stata lasciata da un ragazzo. Ne furono realizzate 1500  di quelle spille con la scritta “Sono innamorato/a di Pippa Bacca chiedimi perché”. Amici e conoscenti furono invitati  ad indossarla  in modo che il ragazzo in questione potesse vederla e chiedesse appunto “perché” alle persone.

Morello, che è anche fondatrice di OGM, network di artisti e creativi, in occasione dei dieci anni dalla morte di Pippa ha ora deciso di realizzare un video speciale a lei dedicato, questa volta con la partecipazione di tutti, riproponendo ad altri appunto quella semplice domandaPerchè vi siete innamorati/e di Pippa Bacca?” Il video potrà essere girato con una telecamera, un cellulare o un ipad. Scrive Morello sul sito di OGM: “Io ho conosciuto tante, tantissime persone attraverso il libro che ho scritto ed è stato per me un regalo bellissimo. Per questo mi piacerebbe realizzare un video insieme a voi che ho conosciuto grazie a lei”. 

La durata approssimativa del video dovrà essere di 10/15 secondi e potrà essere inviato a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (con we transfer) entro il prossimo 8 marzo. 

Sarà un ulteriore attestato di amore per custodire ancora il ricordo di questa artista, ennesima vittima di un ennesimo orribile episodio di violenza di genere.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Gennaio 2018 18:50



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio