WEB-160x142.gif

Venerdì, 09 Marzo 2018 14:36

Man di Nuoro, è Luigi Fassi il nuovo direttore

Scritto da 

Piemontese di 41 anni, prende il posto di Lorenzo Giusti, dopo una selezione in cui in una lista di 11 candidati ha ottenuto il punteggio più alto 

NUORO - Il MAN di Nuoro ha un nuovo direttore che succede a Lorenzo Giusti, che approda ora alla direzione della GAMeC di Bergamo. Si tratta di Luigi Fassi, storico dell’arte piemontese di 41 anni.

La nomina del consiglio di amministrazione è arrivata dopo una selezione che ha portato ad una short list di 11 candidati, tra i quali Fassi appunto che ha ottenuto il punteggio più alto in particolare  nel colloquio sulle materie previste dal bando per direttore artistico del museo barbaricino. 

In precedenza il neodirettore ha curato per sette anni la sezione Present Future di Artissima, ed inoltre ha già ricoperto l'incarico di direttore all'ar/ge kunst di Bolzano. Ha infine curato sino ad oggi la sezione arti visive del festival steirischer herbst di Graz, in Austria. 

La selezione, seguita al bando scaduto lo scorso 13 ottobre, nell'ultima fase, ha visto la partecipazione di Giuseppe Claudio Cravero, Stefano Raimondi, Antonella Camarda, Davide Dall'Ombra, Maria Paola Dettori, Marco Izzolino, Maurizio Coccia, Giacomo Zaza, Marcello Smarrelli e Maria Yvonne Pugliese. L'elenco dei nomi segue l'ordine di arrivo nella classifica stilata dal Cda del Man con l'attribuzione dei punteggi. 

Ultima modifica il Venerdì, 09 Marzo 2018 16:39


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio