WEB-160x142.gif

Sabato, 17 Marzo 2018 11:13

Uffizi ricevono in dono il "Ritratto di Signora in Giardino" di Silvestro Lega

Scritto da 

Il Museo ha ricevuto in dono da Josie Taragoni, figlia del grande collezionista di Genova, una delle opere più importanti e significative del percorso artistico del pittore 

Ritratto di Signora in Giardino" di Silvestro Lega - 1883 Ritratto di Signora in Giardino" di Silvestro Lega - 1883

FIRENZE -  “Un altro capolavoro della pittura macchiaiola si aggiunge alle nostre collezioni".  - Afferma il direttore delle Gallerie, Eike Schmidt - "In linea con il pensiero paterno, Josie Taragoni ha voluto destinare quest’opera al museo fiorentino che possiede la raccolta più rilevante di quella corrente artistica: a lei va il pensiero grato delle Gallerie, dei fiorentini e di tutti i visitatori futuri che potranno così ancor meglio comprendere ogni aspetto della creatività di Silvestro Lega”.

Ritratto di signora in Giardino, del 1883, è uno dei dipinti più significativi del macchiaiolo Silvestro Lega, realizzato in un periodo in cui il tormentato pittore aveva trovato una certa serenità presso la famiglia Tommasi a Bellariva (Firenze). 

L’opera risulta fondamentale per documentare al meglio le risorse formali della pittura macchiaiola, fucina stilistica di sconvolgente modernità e patrimonio di risorse per molte espressioni figurative del Novecento, non soltanto in ambito italiano. Il dipinto rappresenta una figura femminile che emerge da una spalliera di foglie verdi e carnose. La protagonista, che ha il volto assorto nei pensieri, si presenta in una situazione quasi di disagio, forse per la costrizione della seduta di posa, o per un consapevole distacco psicologico rispetto all’immagine di sé vestita a festa. 

Josie Taragoni è la figlia di Mario Taragoni, un grande collezionista genovese. La donna dunque, conme sottolineato da Schmidt,  in linea con il pensiero paterno, ha deciso di donare l’opera al museo fiorentino, spiegando: "Sono davvero felice per questa operazione che considero molto importante perché penso che questo quadro, in particolare, possa ulteriormente internazionalizzare la pittura dei Macchiaioli". 

Il quadro è ora esposto nella sala 18 della Galleria d'arte moderna in Palazzo Pitti, su una parete dove si possono ammirare il Ritratto della Figliastra e Lo Staffato di Giovanni Fattori.

Ultima modifica il Sabato, 17 Marzo 2018 11:29


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio