160x142-haring-proroga.gif

Martedì, 27 Marzo 2018 14:21

A Ferrara torna la Biennale Donna, dedicata quest’anno a Ketty La Rocca

Scritto da 

Dal 15 aprile al 3 giugno al Padiglione d’Arte Contemporanea, una mostra dedicata alla protagonista dell’arte italiana degli anni Sessanta e Settanta, al centro di un vivo e crescente interesse internazionale

FERRARA - Ketty La Rocca 80. Gesture, speech and word, a cura di Francesca Gallo e Raffaella Perna, è l’esposizione dedicata all’artista, a quasi vent’anni dall’ultima mostra antologica in Italia e a ottant’anni dalla sua nascita. 

La rassegna si compone di circa cinquanta opere scelte tra le più rappresentative delle varie serie dell’artista, dai collage verbovisivi ai cartelli, dai videotape alle sculture sagomate, dalle Riduzioni alle Craniologie, e di alcuni progetti, opere e materiali documentari mai esposti prima in Italia. Tra questi in particolare  la documentazione dell’azione Verbigerazione (1973), realizzata nell’ambito della X Quadriennale d’Arte di Roma, recentemente ritrovata nell’archivio dell’ente romano, e l’audio originale della performance Le mie parole, e tu? (1975). Inoltre, sarà presentato un progetto mai realizzato: In principio erat verbum, un gioco-performance che ribadisce l’interesse di La Rocca per la comunicazione gestuale.

La mostra è realizzata grazie al sostegno dell’Archivio Ketty La Rocca, con prestiti del Mart di Rovereto, della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, della Collezione Palli, della Collezione Frittelli, delle Teche Rai e della Quadriennale d’Arte di Roma.

Accompagna l’esposizione un catalogo bilingue italiano e inglese, che contiene le riproduzioni di tutte le opere esposte e apparati biografici, unitamente a contributi critici di Francesca Gallo e Raffaella Perna.

Alla Biennale Donna verranno poi affiancati un incontro con studiosi e artisti, in collaborazione con l’Università di Ferrara e due repliche del gioco-performance In principio erat verbum, eseguite dagli allievi dell’Istituto d’arte Dosso Dossi di Ferrara. Previsti inoltre speciali approfondimenti pensati appositamente per gli studenti durante le visite.

Vademecum

Ketty La Rocca 80. Gesture, speech and word
15 aprile – 3 giugno 2018
Padiglione d’Arte Contemporanea
Corso Porta Mare 5, 44121 Ferrara
Orari
da martedì a domenica 9.30 – 13.00 / 15.00 – 18.00
Aperto anche 23 e 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno
Ingresso    
intero € 4,00
ridotto € 2,00 (giovani dai 18 ai 30 anni titolari della Youngercard, over 65 anni, studenti universitari, gruppi di almeno 15 persone, possessori del biglietto di Palazzo dei Diamanti, categorie convenzionate, insegnanti di primo e secondo grado con tesserino)
€ 2,00 (almeno 10 persone, gratuito per un accompagnatore)
gratuito minori di 18 anni, gruppi scolastici, persone diversamente abili e loro accompagnatori, guide turistiche e giornalisti con tesserino, categorie convenzionate
Informazioni Mostre e Musei
0532 244949
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.artemoderna.comune.fe.it
UDI – Unione Donne in Italia
0532 206233
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.biennaledonna.it

Ultima modifica il Martedì, 27 Marzo 2018 14:32




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio