Stampa questa pagina
Sabato, 31 Marzo 2018 12:43

Un video per ricordare l'artista Pippa Bacca nel decennale della sua scomparsa

Scritto da 

Oggi, 31 marzo 2018, ricorrono esattamente 10 anni da quando Pippa Bacca, al secolo Giuseppina Pasqualino di Marineo, ci ha lasciati, trovando la morte a Istanbul durante una delle tappe del suo viaggio/performance Bride on Tour

ROMA - Pippa Bacca è stata violentata e uccisa appena fuori Istanbul il 31 marzo del 2008. Un viaggio in autostop per portare amicizia, pace e fiducia, solcando territori segnati da conflitti, interrotto per mano di un balordo. Una morte tragica quella di Pippa difficile da dimenticare per la brutalità con cui la sua giovane vita è stata spezzata, ma soprattutto per il messaggio che è riuscita a lasciare e che, a dieci anni di distanza, continua a gettare un bagliore di luce sulla nostra quotidianità. La creatività di Pippa, la sua ricerca sempre al limite tra arte e vita reale, profonda e leggera allo stesso tempo, continua a riecheggiare, ricordandoci del suo essere straordinaria nella sua semplicità, nella sua delicatezza e nella sua sensibilità. Pippa è stata una sognatrice ostinata e piena di passione.

Forse è per questo che siamo un po’ tutti  “innamorati” di Pippa Bacca, proprio come Giulia Morello, autrice del libro “Sono innamorata di Pippa Bacca. Chiedimi perché!”, uscito nel 2015, e promotrice di una iniziativa davvero bella. Qualche mese fa infatti, la scrittrice e fondatrice di OGM, network di artisti e creativi, in occasione dei dieci anni dalla morte di Pippa, ha chiesto la collaborazione di tutti per realizzare un video rispondendo alla semplice domanda “Perchè vi siete innamorati/e di Pippa Bacca?

In tanti hanno risposto all’appello dai familiari e amici dell'artista, alla cantautrice Erica Mou, agli organizzatori dello Sponz Fest a cura di Vinicio Capossela. Il risultato è appunto un breve filmato, una testimonianza toccante che giunge puntuale, oggi, a ricordarci che forse siamo innamorati di Pippa Bacca “perché lei metteva energia in tutto quello che faceva e vedeva il bello ovunque”,  “perché ci ha mostrato quanta bellezza c’è nel mondo” e anche “perché lei è sempre stata innamorata di tutti noi” e quindi “il suo messaggio ha vinto nonostante tutto”.  

Ultima modifica il Martedì, 03 Aprile 2018 09:51
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)