IMG_4882.JPG

Venerdì, 06 Aprile 2018 11:48

Roma. L’ex Zecca di Stato all’Esquilino diventerà polo culturale

Scritto da 

Previsto all’interno dello spazio, situato in via Principe Umberto, il nuovo Museo nazionale numismatico e filatelico. A breve sarà lanciato un concorso di architettura per il suo recupero. La fine della prima fase dei lavori è prevista per il 2020

ROMA - Nascerà a Roma, all’Esquilino, un nuovo polo culturale negli spazi dell’ex Zecca di via Principe Umberto. L’edificio, da cui uscirono le ultime lire e ormai in disuso da vent’anni, ospiterà il Museo nazionale numismatico e filatelico con oltre 20mila monete e medaglie storiche in esposizione. Si prevede, come annunciato nella presentazione avvenuta nella giornata del 5 aprile, che lo spazio espositivo possa essere pronto tra 2022 e il 2023. 

Non solo museo però, ma anche spazio culturale polifunzionale, dove sono previstilaboratori artistico-artigianali per i giovani talenti della Scuola della medaglia, un atelier, spazi per mostre temporanee, una biblioteca, un bookshop, una caffetteria e una foresteria. 

Pur mentendo la configurazione originale, l’edificio richiederà comunque un massiccio intervento, per il quale a breve sarà lanciato un bando internazionale finalizzato al suo recupero. 

Come spiegato da Paolo Aielli, amministratore delegato dell'Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, i fondi per finanziare tutta l'operazione (23,5 milioni piu' 4,8 per gli allestimenti interni) ci sono. “Il progetto - ha detto Aielli - è parte integrante del piano industriale dell'Istituto. So quanto sia complesso realizzare un progetto di recupero e valorizzazione in un contesto urbano così complesso, ma pensiamo a fare qualcosa di molto simile a quanto già fatto a Roma con il Mattatoio di Testaccio".

Il soprintendente per i Beni artistici e culturali di Roma, Francesco Prosperetti, ha dichiarato: "Salutiamo con soddisfazione la scelta del concorso, noi abbiamo seguito la gestazione di questo progetto e seguiremo il restauro delle facciate e della parte esteriore del palazzo. Saremo poi molto attenti allo sviluppo di questo concorso che farà di questo luogo uno spazio di pulsante modernità”.

Ultima modifica il Venerdì, 06 Aprile 2018 12:00



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio