Stampa questa pagina
Martedì, 24 Aprile 2018 14:38

Sotheby’s New York. Il 14 maggio all’asta un grande nudo sdraiato di Modigliani

Scritto da 

L’opera, capolavoro realizzato dal pittore nel 1917, andrà all’incanto nella serata dedicata all’Impressionismo e all’Arte Moderna con una stima di 150 mln di dollari

LONDRA -  Il “Nu Couché” di Amedeo Modigliani, che sarà battuto all’asta da Sotheby’s Londra il 14 maggio, con i suoi 147 di lunghezza, è il più grande dipinto del pittore. Si tratta di un capolavoro realizzato nel 1917, già star della retrospettiva dedicata all’artista dalla Tate Modern di Londra.

Sono 22 i nudi sdraiati dipinti da Modigliani, oggi quasi tutti conservati nei maggiori musei del mondo dal Guggenheim Museum di New York al Metropolitan di New York, dal Long Museum di Shanghai alla Courtald Gallery di Londra.

“’Nu Couché' è un'immagine incredibilmente sensuale, con la modella che incrocia lo sguardo dell'osservatore con raro magnetismo". Ha dichiarato Simon Shaw, co-responsabile internazionale del dipartimento di Impressionismo e Arte Moderna di Sotheby’s. “Questo dipinto ricrea l'immagine del nudo dell'epoca moderna. Modigliani dipinse le sue modelle forti della propria sensualità” - ha aggiunto Shaw. 

"L'opera è radicalmente innovativa nello stile, pur collocandosi nel canone classico della pittura di nudo: Modigliani fa proprio il mondo delle culture visuali dei secoli passati, da quella egizia a quella giapponese, africana, indiana e spagnola, dagli affreschi Rinascimentali, attraverso il Romanticismo, sino alle avanguardie cubiste. Tutti insieme questi dipinti di nudo segnano uno spartiacque in questa grande tradizione pittorica: c'è il nudo prima di Modigliani e c'è il nudo dopo Modigliani", ha concluso Shaw. 

La stima dell'opera è di 150milioni di dollari. Nel 2015 un altro nudo femminile sdraiato di Modigliani è stato aggiudicato per 170,4 milioni. 

Ultima modifica il Martedì, 24 Aprile 2018 14:46
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)