160x142_canaletto_2.jpg

Mercoledì, 06 Giugno 2018 09:56

Castello di Sammezzano, il comitato per il salvataggio cerca investitori

Scritto da 

L’asta del 30 maggio scorso per la vendita dello splendido edificio è andata a vuoto. Alla luce dell’ennesima aspettativa disattesa il movimento Save Sammezzano ha deciso di intraprendere in prima persona la ricerca di realtà imprenditoriali 

FIRENZE - Il Castello di Sammezzano è divenuto uno dei siti culturali più famosi d'Italia, essendo stato inserito nella lista dei 12 monumenti europei più in pericolo d'Europa, istituita da Europa Nostra (la Federazione pan-europea per il patrimonio culturale), e alla vittoria nell'ultimo censimento nazionale "I Luoghi del Cuore" promosso dal FAI-Fondo Ambiente Italiano. Il sito, che comprende il Castello, il grande parco e 13 annessi, continua a rimanere in stato di abbandono, infatti anche l’asta del 30 maggio è andata a vuoto. 

Il comitato Save Sammezzano ha dunque deciso di intraprendere in prima persona la ricerca di realtà imprenditoriali interessate a mettere in comune risorse e professionalità per acquistare e dare nuova vita al complesso. 

Agli investitori che si dimostreranno seriamente interessati all’operazione, Save Sammezzano fornirà una bozza di progetto per il recupero di tutta l’area e un piano economico. Entrambi gli elaborati sono stati realizzati da professionisti del settore che hanno analizzato attentamente le potenzialità e individuato i punti di forza di Sammezzano. 

I progetti prevedono la messa a reddito di tutta l'area per garantire il ritorno dell’investimento nel tempo. Essi includono anche ricavi da attività culturali e dalla pubblica accessibilità di alcune parti del Castello di Sammezzano, affinché la sua vocazione museale non sia snaturata. 

ll progetto di recupero e il relativo piano economico saranno naturalmente modificabili a seconda delle idee imprenditoriali e delle necessità della cordata di investitori che si andrà a costituire. 

Saranno inoltre messe a disposizione tutte le professionalità, la rete di contatti (professionali, politici, accademici e mediatici) e i canali comunicativi di Save Sammezzano in tutte le fasi di sviluppo del progetto. Grazie alla sua notorietà e vicinanza ad uno dei più grandi luxury outlet d'Italia, il The Mall (che attira nei pressi di Sammezzano quasi 4.000.000 di visitatori l'anno), un progetto di business per il recupero e il rilancio del complesso di Sammezzano si rivelerebbe senza dubbio altamente remunerativo. 

I soggetti imprenditoriali seriamente interessati e in possesso delle necessarie risorse economiche e professionali, possono segnalare la propria manifestazione di interesse all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

http://www.savesammezzano.com/

 

Ultima modifica il Mercoledì, 06 Giugno 2018 10:30


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio