160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 18 Giugno 2018 11:07

Al Museo del Castello di Miramare di Trieste il percorso immersivo "Massimiliano e Manet. Un incontro multimediale". Foto

Scritto da 

Il 19 giugno 2018 in occasione della ricorrenza della morte di Massimiliano d’Asburgo, fucilato il 19 giugno 1867, il museo propone un racconto virtuale che permette di riscoprire questa tragica vicenda

TRIESTE - Nell’anniversario della morte di Massimiliano d’Asburgo, fucilato il 19 giugno 1867 dalle truppe ribelli a Querétaro, tre anni dopo esser stato proclamato imperatore del Messico, il 10 aprile 1864, Museo storico e il Parco del Castello di Miramare permette di rivivere la storia dell’avventura messicana di Massimiliano grazie al percorso immersivo Massimiliano e Manet. Un incontro multimediale, curato da Andreina Contessa, Rossella Fabiani e Silvia Pinna, promosso dal Museo storico e il Parco del Castello di Miramare e prodotto da Civita Tre Venezie e Villaggio Globale International

Allestito negli spazi delle Scuderie l’affascinante itinerario permette di ricoprire la tragica vicenda, attraverso una dimensione immersiva di suoni, proiezioni e ambienti ricreati. La chiave di lettura per questa narrazione dal forte impatto emotivo è offerta da un particolare punto di vista: l’arte di Manet, il grande pittore francese che denunciò le responsabilità francesi e che, tra il 1867 e il 1868, realizzò quattro versioni dell’Esecuzione di Massimiliano, nessuna delle quali fu mai esposta al pubblico finché l’artista fu in vita. La morte di Massimiliano fu infatti uno scandalo per le implicazioni politiche e culturali che portava con sé: sotto la patina rifulgente della Belle Époque metteva in moto i fermenti che avrebbero condotto alla Prima Guerra Mondiale. 

Il percorso permette così di cogliere la portata epocale di questo evento e la grande eco che la notizia ebbe in Europa e soprattutto a Parigi.

Il racconto virtuale viene chiuso da una preziosa sezione di testimonianze: i libri della biblioteca di Massimiliano riferiti al Messico e all’America, e altri documenti storici - dai proclami alle stampe sulla sua fucilazione - nonché dipinti conservati nei depositi e in altri ambienti del Castello. Memorie iconiche che preparano a scoprire l’immaginario messicano e la sua rivisitazione artistica in chiave contemporanea grazie ai video di due giovani artisti, Calixto Ramírez e Enrique Méndez de Hoyos, i quali si confrontano con una vicenda cruciale della storia del loro Paese.

Vademecum

"Massimiliano e Manet. Un incontro multimediale"
Scuderie e Castello di Miramare, Trieste
dal 12 maggio al 30 dicembre 2018
ORARI
tutti i giorni 9.00-19.00
(chiusura biglietteria 18.30)
Ogni venerdì dal 15 giugno al 14 settembre il Castello e le Ex Scuderie saranno eccezionalmente aperti al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 22.30 (chiusura della biglietteria alle ore 22.00).
BIGLIETTI
Museo storico di Miramare + percorso multimediale
• intero € 12,00
• ridotto € 6,00: cittadini UE tra i 18 e i 25 anni
• gratuito: cittadini UE di età inferiore ai 18 anni
• l’accesso al parco è gratuito
INFORMAZIONI
www.castello-miramare.it
(+39) 041 224143
PRENOTAZIONI
www.castellomiramare.org
tel. (+39) 041 2770470
lun-ven 9.00-18.00; sab 9.00-14.00
Nel caso di richiesta di guida o operatore didattico da parte di gruppi o scolaresche (min 10 - max 25 persone), la prenotazione va effettuata almeno 15 giorni prima

 

 

Ultima modifica il Lunedì, 18 Giugno 2018 12:36


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio