160x142_canaletto_2.jpg

Lunedì, 25 Giugno 2018 12:42

Parigi. Banksy, nuovi murales sulla crisi dei migranti

Scritto da 

Il misterioso e celebre street artist avrebbe realizzato le opere il 20 giugno 2018, in occasione della Giornata mondiale dei rifugiati, in vari quartieri di Parigi

PARIGI - Sui muri della capitale francese sono comparsi nuovi murales di Banksy, alcuni dei quali dedicati ai migranti. Un tema questo a cui lo street artist più noto al mondo aveva già dedicato diverse opere nel 2015, a Calais, tra cui in particolare il ritratto di Steve Jobs, anche lui figlio di migranti siriani. 

Tra i cinque murales che Banksy ha realizzato a Parigi, a Porte de la Chapelle, avenue de Flandre e nel quinto arrondissement, presumibilmente lo scorso 20 giugno per la Giornata mondiale dei rifugiati, spicca quello con l’immagine di una bambina che ricopre con una “tappezzeria” di fiori rosa una svastica nera e quello con un signore che offre a un cane lo stesso osso della sua zampa amputata.

Come sottolinea il quotidiano francese Le Monde, i murales di Banksy ancora una volta "evocano la crisi dei migranti e la politica francese dinanzi a questa questione”. 

Ultima modifica il Lunedì, 25 Giugno 2018 12:54


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio