BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Martedì, 03 Luglio 2018 17:32

L’ingresso al Duomo di Milano anche grazie ad un App di Alipay

Scritto da 

La Veneranda Fabbrica del Duomo e la più grande piattaforma di pagamento mobile hanno stretto un accordo per favorire il turismo culturale dei visitatori cinesi in Italia

MILANO - E’ stata avviata la collaborazione tra Alipay, la più grande piattaforma di pagamento mobile al mondo gestita da Ant Financial Services Group (società del gruppo Alibaba) e la Veneranda Fabbrica del Duomo, lo storico ente preposto alla conservazione e valorizzazione della Cattedrale del capoluogo lombardo

L’accordo ha lo scopo di migliorare i servizi di informazione, accoglienza e accesso ai turisti cinesi. L’ingresso al Duomo di Milano adesso si potrà pagare dal telefonino tramite i POS di Intesa Sanpaolo abilitati, presenti nelle biglietterie ufficiali e nel Duomo Shop. L’app permetterà anche di accedere a offerte speciali e a servizi dedicati.

Il Presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano Fedele Confalonieri, ha spiegato: “La collaborazione con Alipay conferma quella strategia dell’accoglienza nei confronti degli oltre 2 milioni di turisti all’anno cui la Veneranda Fabbrica sta quotidianamente lavorando, per rendere sempre più aperto ed accessibile il Monumento. Questo innovativo progetto che si integra nel contesto sociale e produttivo milanese, ambisce a diventare un caso di riferimento nel turismo digitale, rappresentando un’importante occasione di incontro sociale e culturale tra Italia e Cina”. 

L’accordo è stato firmato alla presenza di Jane Jiang fra le fondatrici di Alibaba e attualmente Chief-of-Staff for International Business Alibaba che ha commentato: “L’Italia rappresenta per noi un paese molto promettente nelle nostre strategie di sviluppo, su cui stiamo e vogliamo continuare ad investire. il turismo culturale è un forte richiamo per i cittadini cinesi che amano viaggiare, e il Duomo di Milano è la meta per eccellenza dei turisti cinesi in Europa. Alipay è onorata di poter collaborare con la Veneranda Fabbrica e apportare il proprio contributo al Duomo”.

Intesa Sanpaolo ha rivestito un ruolo centrale nell’avvio di questa collaborazione come ha sottolineato Stefano Favale, Responsabile della Direzione Global Transaction Banking: “Fin dall’inizio abbiamo saputo intercettare e supportare proattivamente questa bella iniziativa, grazie alla storica relazione con Veneranda Fabbrica del Duomo e alla dinamica partnership con Alipay, il tutto sostenuto dall’affidabilità dei servizi di acquiring messi a disposizione da Intesa Sanpaolo”.

Ultima modifica il Martedì, 03 Luglio 2018 17:34


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio