160x142_canaletto_2.jpg

Giovedì, 13 Settembre 2018 12:51

Palazzo Medici Riccardi di Firenze si rinnova

Scritto da 

Da sabato 15 settembre sarà dotato di una nuova biglietteria, un nuovo bookshop e nuovi servizi per i visitatori. Per festeggiare queste novità, sempre sabato, è previsto l'ingresso gratuito per tutti i residenti della città metropolitana

FIRENZE -  Palazzo Medici Riccardi, per rispondere alle esigenze dei visitatori e per valorizzare al meglio il suo patrimonio architettonico e storico-artistico, inaugura una nuova biglietteria, moderna ed accogliente, accessibile dal magnifico Cortile del Michelozzo, un nuovo bookshop, che insieme ad una selezione di libri e cataloghi, proporrà oggettistica di qualità e prodotti di artigianato locale, e nuovi servizi.
A partire da ottobre saranno attive anche la nuove sale dedicate alla Mediazione Culturale, laboratori e attività per bambini, famiglie e adulti, mentre le visite guidate per i privati e per le scuole sono in programma già da domenica 16 settembre, tutte le domeniche.

Il sindaco della Città metropolitana di Firenze Dario Nardella ha spiegato: "Arricchiamo l'offerta culturale nella nostra città con il rilancio dello straordinario museo di Palazzo Medici Riccardi, tappa forse meno frequentata di altre ma sulla quale noi investiamo molto: ricordo per esempio che nel 2016 abbiamo recuperato l'antico Percorso degli aranci, ovvero reso più accessibile il Cortile di Michelozzo, nell'ottica di una sempre maggiore apertura dei nostri luoghi artistici ai turisti ma soprattutto ai cittadini. E proprio la volontà di far conoscere sempre di più i nostri musei ai fiorentini ci induce a includere adesso Palazzo Medici Riccardi nel circuiti della Domenica Metropolitana, ovvero la giornata di apertura gratuita dei musei civici della città, di solito la prima domenica di ogni mese".

Palazzo Medici Riccardi è un museo che fino ad oggi ha saputo attrarre una media di circa 130 mila visitatori annui, e che ha già registrato un importante tasso di crescita a partire dall'agosto 2016, grazie all'apertura dei cancelli e a una libera fruizione dei cortili, primo atto del nuovo processo di valorizzazione del Palazzo. L’edificio fu progettato nel 1444 da Michelozzo su commissione di Cosimo il Vecchio de' Medici. Acquistato nel 1659 dalla famiglia Riccardi, nel corso del Seicento l'edificio subì nuovi lavori di ingrandimento e ammodernamento. Oggi il palazzo - oltre ad essere sede della Città Metropolitana e della Prefettura di Firenze - con il proprio percorso museale consente a visitatori di ammirare alcuni capolavori, oltre a numerose esposizioni temporanee ed eventi culturali.

Tra le altre novità del Museo anche una nuova immagine esterna del Palazzo, a partire dal logo che rappresenterà uno scudo con sei "bisanti", comunemente detti "palle" dai fiorentini, armonizzato nelle linee geometriche. Il nuovo logo interesserà tutti i supporti informativi del palazzo e del percorso museale, progressivamente sostituiti.
Contestualmente all'inaugurazione dei nuovi spazi e servizi, sarà on-line anche il nuovo sito, raggiungibile all'indirizzo www.palazzomediciriccardi.it

Attivata infine anche la pagina Facebook @PalazzoMediciRiccardi, la voce ufficiale del museo e delle attività culturali del Palazzo.

Ultima modifica il Giovedì, 13 Settembre 2018 13:09


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio