WEB-160x142.gif

Venerdì, 25 Marzo 2016 18:20

Debutta nel cuore di Roma la Galleria Arcadia. Protagonista assoluto Il Guercino

Scritto da 

Saranno presentati dipinti antichi, oggetti d’arte, mobili, arredi e altri dipinti del XIX secolo, tutti provenienti da collezioni private romane

ROMA - Debutta a Roma ad Aprile la Casa d’Aste Arcadia. L’asta Numero 1 si terrà a lunedì 18 Aprile in un’unica tornata a partire dalle ore 16, nella sede di Palazzo Celsi Viscardi in Corso Vittorio Emanuele II, n. 18.

270 i lotti in vendita, con un’ampio ventaglio di prezzi di partenza, anche per i neofiti del collezionismo. In particolare verrà presentato un capolavoro assoluto: un’opera di Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, tra i grandi maestri della pittura italiana del XVII secolo. Il dipinto (olio su tela cm 75x100) raffigura il Santo imprigionato all'interno di un cupo ambiente, schiarito appena dalla luce che filtra attraverso le sbarre di un'inferriata da cui si affaccia Salomè.

Come noto dal racconto biblico, la testa del Battista sarebbe stata richiesta in un banchetto come premio per la danza della principessa, che si reca nel carcere per conferire con Giovanni e guardarlo un'ultima volta in viso. L’impatto drammatico scaturisce da una serie di contrasti: la bellezza anatomica del Battista è indurita dallo sdegno che lo rende immobile; lo sguardo è nero, imperscrutabile, come a voler impedire all'osservatore, oltre che a Salomè, di leggere i propri pensieri; le belle mani maschili tuttavia sono poggiate languidamente quasi a costituire un tutt'uno col panneggio della veste. La drammaticità di contrapposizione raggiunge l’apice quando ci si sofferma sul polso della ragazza, teso e gonfio e sulle sue dita, assai meno affusolate di quelle del Santo e rese cianotiche dalla pressione.L’opera, a partire dal 1960 fu esaminata da Roberto Longhi che, otto anni dopo, ne completò lo studio con una lettera al proprietario, in cui dichiarava l’indiscussa superiorità qualitativa rispetto a un’altra famosa versione posseduta da uno dei più grandi collezionisti e storici del secolo scorso,  Sir Denis Mahon.

Un’anteprima dell’asta si svolgerà a Roma il 12 aprile, alla presenza di esperti e abitué del settore. I lotti saranno in seguito esposti al pubblico, da mercoledì 13 a domenica 17 Aprile, con orario continuato 10-20. 


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio