IMG_4882.JPG

Sabato, 06 Ottobre 2018 16:13

Al Teatro della Reggia di Caserta la prima tappa di “Prodigioso Movimento”. Fotogallery

Scritto da 

Venerdì 5 ottobre si è svolto il primo dei due concerti dell’Orchestra del Teatro Music Hall di San Pietroburgo, diretta dal Maestro Fabio Mastrangelo,in cui è tornato protagonista, dopo due secoli, il "pianoforte a tavolo" di Giovanni Paisiello, dono dell’Imperatrice Caterina II di Russia 

CASERTA - Un evento straordinario il concerto “Prodigioso Movimento”, che si è tenuto venerdì 5 ottobre alle ore 17.00, al Teatro della Reggia di Caserta,promosso dall’Associazione MetaMorfosi, con l’Ambasciata d’Italia a Mosca, l’Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo, il Museo dell’Hermitage, la Reggia di Caserta, l’Orchestra del Teatro Music Hall di San Pietroburgo e il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli, con il sostegno di General Invest e di Banca Intesa

L’orchestra del Teatro Music Hall di San Pietroburgo, sotto la direzione del Maestro Fabio Mastrangelo, con la partecipazione di alcuni musicisti napoletani, ha eseguito alcune rarissime partiture dei due celebri e raffinati compositori, Domenico Cimarosa (1749 – 1801) e Giovanni Paisiello (1740 – 1816), tra cui la sinfonia “La Vergine del Sole”.

Per la prima volta dopo due secoli, è tornato ad essere protagonista, dopo il recente restauro, il “pianoforte a tavolo” originale donato a Paisiello dall’Imperatrice Caterina II di Russia. Il concerto sarà replicato sabato 6 ottobre, alle ore 19.00, presso il Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella di Napoli. 

I due appuntamenti concertistici costituiscono solo un'anteprima di un più ampio progetto culturale internazionale, in programma a San Pietroburgo per il mese di novembre. Il 15 novembre, infatti, sarà il foyer del Teatro del Museo Hermitage di San Pietroburgo a fare da cornice al concerto dell’orchestra del Teatro Music Hall di San Pietroburgo, sempre sotto la direzione del Maestro Mastrangelo. Mentre dal 15 al 25 novembre 2018 si svolgerà al Museo dell’Hermitage di San Pietroburgo, un evento espositivo dal titolo “Prodigioso Movimento. Paisiello e Cimarosa alla corte di Caterina II”, a cura di Cesare Corsi, Luigi Ficacci e di Tatiana Bushmina, da un’idea di Marc Innaro, che vedrà ancora una volta protagonista il prezioso strumento di Paisiello, insieme all’altro pianoforte a tavolo, donato sempre dall’Imperatrice a Domenico Cimarosa. 

Oltre ai due strumenti musicali, oggi di proprietà del Conservatorio di Napoli, riportati per la prima volta in Russia,sarà possibile ammirare una inedita selezione di opere pittoriche e scultoree, rari spartiti e manoscritti autografi, eccezionalmente concessi in prestito per l’occasione. 

L’evento musicale-espositivo, che testimonia e rievoca lo scambio artistico e culturale tra l’Impero di Russia e il Regno delle Due Sicilie, al tempo dell’Imperatrice Caterina II, si svolge in occasione della VII edizione del Forum Internazionale della Cultura di San Pietroburgo e del Festival “Stagioni Russe”. 

Di seguito una selezioni di immagini relative al concerto presso il Teatro della Reggia di Caserta. 

Le prove del concerto 

Dietro le quinte del concerto 

Il concerto 

 

Ultima modifica il Sabato, 06 Ottobre 2018 16:35



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio