WEB-160x142.gif

Lunedì, 28 Marzo 2016 09:19

Circo Massimo firmata delibera per ospitare eventi di vario genere

Scritto da 

15mila euro al giorno per eventi privati. Non solo concerti dunque, l'obiettivo è quello di mettere a reddito il sito in modo da ottenere più soldi da investire in cultura

ROMA - In una delibera firmata il 18 marzo il commissario di Roma, Francesco Paolo Tronca, ha allargato le iniziative proponibili al Circo Massimo. Quindi non solo concerti ma anche  sfilate e spettacoli di altro genere.  La dicitura, nel nuovo atto dell'amministrazione commissariale è "eventi privati" in generale.

Questo, spiegano da palazzo Senatorio, "ha l'obiettivo di mettere a reddito il Circo Massimo e ottenere più soldi da investire per la cultura". In tutti i casi previsti, la tariffa resta di 15 mila euro al giorno per ciascun giorno di durata dell'evento, più 7.500 per ogni giorno di allestimento e smontaggio. A questo si aggiunge anche il 5% della bigliettazione, al netto di Siae e Iva che dovrà andare nelle casse comunali.

Ogni evento privato che vorrà essere ospitato nella prestigiosa location storica di Roma dovrà avere anche l'ok della sovrintendenza.

Ultima modifica il Lunedì, 28 Marzo 2016 09:24


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio