Stampa questa pagina
Lunedì, 22 Ottobre 2018 11:03

Barcellona, la Sagrada Familia non è più abusiva

Scritto da 

Dopo 133 anni la basilica più famosa della città è stata regolarizzata grazie ad un accordo raggiunto tra l’amministrazione comunale e l’ente responsabile della costruzione

BARCELLONA - Trentasei milioni di euro per regolarizzare uno dei monumenti più famosi della Spagna, la Sagrada Familia di Barcellona. 

Giovedì 18 ottobre è stato infatti ufficializzato l’accordo raggiunto tra la sindaca di Barcellona Ada Colau e l’ente  responsabile della costruzione della basilica. Da ben 133 anni la basilica non aveva mai ottenuto la licenza per i lavori. Ora finalmente i permessi edilizi ci sono e la costruzione può essere sanata. I lavori per la Sagrada Familia iniziarono nel 1882 su progetto di Antoni Gaudí e dovrebbero terminare entro il 2026.

I 36 milioni verranno pagati in 10 anni e saranno utilizzati dal Comune per migliorare le infrastrutture del quartiere e  il trasporto pubblico. Verrà inoltre costruito un accesso diretto alla chiesa dalle stazioni delle linee 2 e 5 della metropolitana.

In una seconda fase sarà anche discussa la questione della scalinata d’accesso alla facciata della Gloria del Tempio, già prevista nel progetto di Gaudì. In caso di realizzazione comporterebbe però l’esproprio di un intero isolato di condomini residenziali.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Ottobre 2018 11:04
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)