WEB-160x142.gif

Giovedì, 24 Gennaio 2019 14:42

Le nuove divise del personale del Parco del Colosseo saranno disegnate dagli studenti di un istituto di Pisa e di Milano

Scritto da 

L’istituto Modartech di Pontedera e della Nuova Accademia Belle arti di Milano hanno vinto l’Open Call lanciata lo scorso giugno da Altaroma “Vesti il Parco archeologico del Colosseo”

ROMA - E’ stato presentato mercoledì 24 gennaio l’esito dell’Open Call promossa nel mese di giugno tra le scuole di moda italiane per la creazione di una linea di divise per il personale tecnico e di vigilanza e accoglienza del Parco archeologico del Colosseo, che comprende il colle Palatino, la Valle del Foro Romano, la Domus Aurea e il Colosseo. Sono state 15 le scuole di moda italiane a partecipare, di cui sei hanno presentato il progetto finale. 

Ad aggiudicarsi il progetto sono state le scuole di Pisa e Milano in ex aequo, che ora divideranno il premio di cinquemila euro da usare per l'acquisto del materiale didattico, mentre un riconoscimento speciale è andato all'Accademia di moda e costume di Roma.

La commissione presieduta dal Direttore del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, e composta da Silvia Venturini Fendi, Presidente di Altaroma, Antonella Antonelli, Direttore Creativo e Fashion Vice President at large di ELLE, dalla stilista Alberta Ferretti, dal funzionario archeologo Irma Della Giovampaola, responsabile del progetto, e dall'assistente alla vigilanza e accoglienza Roberto Biagiotti, si è riunita nella giornata del 23 gennaio per decretare il progetto vincitore. 

La direttrice del Parco, Alfonsina Russo, svelando i vincitori, ha commentato: “Abbiamo voluto coinvolgere i giovani creativi italiani perché crediamo molto nel futuro. Questo è  il luogo della memoria, del nostro passato, che però ci deve condurre verso il futuro. L'obiettivo di questa open call è proprio questo: coinvolgere le nuove nostre forze e soprattutto la creatività italiana che deve essere esaltata soprattutto in questi luoghi dell'arte”.

Presenti alla premiazione  Silvia Venturini Fendi, presidente di Altaroma, Antonio Lampis,  capo della Direzione generale Musei del ministero dei Beni culturali, Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di commercio di Roma, Carola Penna, presidente della commissione Turismo e Moda di Roma Capitale, e Gian Paolo Manzella, assessore allo Sviluppo economico della Regione Lazio.

Ultima modifica il Giovedì, 24 Gennaio 2019 14:48


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio