WEB-160x142.gif

Martedì, 29 Gennaio 2019 14:40

Istat, record d’ingressi nei musei nel 2017

Scritto da 

Sono stati 119 milioni gli ingressi registrati. A renderlo noto è l’Istituto di statistica nel dossier "I musei, le aree archeologiche e i monumenti in Italia”

ROMA - Secondo uno studio effettuato dall’Istat e pubblicato nel dossier "I musei, le aree archeologiche e i monumenti in Italia”, il 2017 ha visto un boom di visitatori nei musei e nelle altre strutture espositive a carattere museale. 

Si è quindi registrato il massimo storico di 119 milioni di ingressi nel 2017 con un +7,7% rispetto al 2015, così suddivisi: 57,8 milioni i musei, 15,5 milioni le aree archeologiche, 45,8 milioni i monumenti. L'incremento maggiore riguarda i monumenti e le aree archeologiche. 

Nel 2017 - specifica l'Istat -  il patrimonio culturale italiano vantava 4.889 musei e istituti similari, pubblici e privati, aperti al pubblico. Di questi, 4.026 sono musei, gallerie o collezioni, 293 aree e parchi archeologici e 570 monumenti e complessi monumentali. 

In media sono 27 mila i visitatori per ciascuna struttura espositiva.  Roma, Firenze e Venezia da sole attraggono il 36,2% dei visitatori degli istituti italiani. 

Sempre nel 2017 il settore museale italiano ha impiegato complessivamente oltre 38 mila operatori, in media uno ogni 3 mila visitatori.  Il 58,2% degli istituti ha non più di cinque addetti e solo il 32,7% ne ha più di 10. In un istituto museale su tre (29,1%) prestano la propria opera collaboratori volontari (circa 11 mila in tutto).

Ultima modifica il Martedì, 29 Gennaio 2019 14:57


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio