WEB-160x142.gif

Giovedì, 07 Marzo 2019 12:47

Christie's a Londra, oltre 37 milioni di sterline per il doppio ritratto di David Hockney

Scritto da 

Il colossale dipinto dal titolo "Henry Geldzahler and Christopher Scott" è stato acquistato da un anonimo collezionista nella serata di mercoledì 6 marzo, dedicata all’arte contemporanea

LONDRA -  Il gigantesco dipinto "Henry Geldzahler and Christopher Scott” del pittore britannico David Hockney, 81 anni,  proveniente dalla collezione del magnate americano Barney A. Ebsworth, è stato battuto all’astainvernale di Christie's a Londra per 37,6 milioni di sterline (43,6 milioni di euro).

Eseguito tra il 1968-69, il dipinto era stimato oltre 30 milioni di sterline, una cifra record in pre-asta. La tela, di grandi dimensioni, sembra invitare lo spettatore a entrare nell'intimità di alcuni dei più cari amici dell'artista: Henry Geldzahler e il suo compagno Christopher Scott ritratti nel loro appartamento sulla Settima strada a New York.  Geldzahler è stato immortalato da Hockney in un momento decisivo della sua carriera di curatore d'arte, quando organizzò una delle mostre più importanti e rivoluzionarie: "New York Painting and Sculpture: 1940-1970".

Hockney, proprio lo scorso novembre 2018, è diventato l'artista vivente più caro al mondo con il dipinto "Portrait of an artist (pool with two figures)", venduto da Christie's a New York per 90,3 milioni di dollari (79,7 milioni di euro).

Ultima modifica il Giovedì, 07 Marzo 2019 12:51


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio