160x142 2.jpg

Martedì, 30 Aprile 2019 08:56

Riapre dopo tre anni di chiusura il MOT, Museo d'Arte Contemporanea di Tokyo

Scritto da 

Il Museo in questi anni è stato sottoposto ad alcuni lavori di ristrutturazione. Nel frattempo ha  acquisito circa 400 nuovi pezzi, che saranno esposti nelle prossime mostre

©Museum of Contemporary Art Tokyo ©Museum of Contemporary Art Tokyo

TOKYO -  Il  Museo d'Arte Contemporanea   di  Tokyo  (MOT), celebre  per ospitare una delle più grandi collezioni di arte moderna   del   Giappone, riapre dopo tre anni di chiusura per lavori di ristrutturazione, durante i quali il museo  ha acquisito circa 400 nuovi pezzi, che saranno esposti nelle prossime mostre.  Aperto per la prima volta nel 1995, il museo è famoso in tutto  il mondo per la  presenza di importanti opere  d’arte proveniente dal Giappone e dall’estero.

I vari pezzi esposti nella “MOT Collection” provengono dall’unione di oltre 5.400 opere che spaziano in una miriade di campi e stili artistici. 

Fino al 16 giugno 2019, il museo ospita la Grand Reopening Exhibition, a cui seguirà una mostra speciale distribuita su tre piani, intitolata “Weavers of Worlds - Un secolo di mutazione continua nell’arte moderna/contemporanea giapponese”.

Sempre per celebrare la sua grande riapertura,  il MOT ospiterà anche un’altra mostra intitolata “Collezione  MOT: piacere di conoscerti. Nuove acquisizioni degli ultimi anni”, con opere realizzate principalmente dal 2010 ad oggi, inclusi i pezzi recentemente acquisiti nella collezione.

www.gotokyo.org

 

Ultima modifica il Martedì, 30 Aprile 2019 09:22


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio