WEB-160x142.gif

Martedì, 07 Maggio 2019 17:59

Firenze. Palazzo Medici Riccardi, crescita record di visitatori

Scritto da 

Nel mese di aprile  Museo ha registrato un 60% in più rispetto allo stesso mese del 2018. Nei primi quattro mesi del 2019 ha inoltre rilevato 81mila presenze, ovvero 30mila in più rispetto allo stesso quadrimestre dell’anno scorso

FIRENZE - Trend estremamente positivo per Palazzo Medici Riccardi che nell’arco di un anno ha registrato un notevole incremento di presenze. Un successo che il Museo ha raggiunto grazie al progetto di valorizzazione degli spazi: nuova biglietteria, bookshop, spazio dedicato alla mediazione culturale e ailaboratori didattici, ma anche alla grande varietà delle attività proposte, come le visite guidate con particolare attenzione a famiglie e giovani.

Hanno inoltre contribuito alla crescita anche le recenti mostre, come quella di Banksy "This is not a photo  opportunity" e quella attualmente in corso"Heroes. Bowie by Sukita" dedicata a David Bowie. 

Il mese scorso inoltre il museo ha anche aperto un nuovo percorso archeologico: quasi duemila anni di storia e sette diverse epoche  storiche riportate alla luce e restituite alla fruizione dei visitatori.

Ad aprile è stata inaugurata "Omaggio a Caterina",un'esposizione per celebrare Caterina de' Medici a 500 anni dalla nascita. 

Sabato 11 maggio prenderà invece avvio il prossimo appuntamento in ricordo del trasferimento  della corte ducale da Palazzo Medici al Palazzo della Signoria,  avvenuto il 15 maggio 1540, con un corteo storico che si concluderà  a Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, con lo  spettacolo di living history "Illustrissimo Signor Duca".    

Ultima modifica il Martedì, 07 Maggio 2019 18:04


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio