WEB-160x142.gif

Martedì, 21 Maggio 2019 10:36

Nasce a Palermo il Museo regionale della Fotografia

Scritto da 

Sarà ospitato all'interno del Villino Favaloro. Il progetto è finanziato con 1,7 milioni di euro del  Pon “Cultura e sviluppo”. I lavori cominceranno nelle prossime settimane e dureranno 18 mesi, mentre l’apertura al pubblico è prevista per la fine dell’anno prossimo 

Palermo, Villino Favaloro Palermo, Villino Favaloro

PALERMO - Nasce a Palermo il Museo regionale  della fotografia, che sarà ospitato all’interno del  Villino Favaloro,  gioiello di arte e architettura, realizzato tra il 1889 e il 1891 su progetto di Giovan Battista Filippo Basile. Le formule Liberty del villino risalgono ad alcuni interventi di Ernesto Basile del 1903, lo stesso che nel 1914 effettuò il suo ampliamento con la costruzione del torrino belvedere. Le decorazioni pittoriche interne e i mosaici sono stati invece realizzati da Salvatore Gregorietti.

Il cantiere di inizio lavori verrà inaugurato nelle prossime settimane alla presenza del presidente della Regione Nello Musumeci, che spiega:  "Siamo finalmente riusciti  a dare il via al restauro di uno dei gioielli del patrimonio artistico,  culturale e architettonico della nostra Regione. In questo modo  rendiamo fruibile ai cittadini, e a chi visita la nostra Isola, un  edifico storico di enorme pregio, oltre a esporre le attrezzature e il materiale fotografico attualmente conservati nel Centro regionale per  il catalogo. L'impegno costante del dirigente generale del  dipartimento dei Beni culturali, Sergio Alessandro, e della  responsabile del Centro del catalogo, Caterina Greco, servirà a  realizzare con puntualità un obiettivo culturale di grande prestigio”. 

Il percorso espositivo del Museo prevede un criterio cronologico. Si parte quindi dalla protofotografia (1839-1865) per arrivare all’esposizione documentaria della  contemporanea attività fotografica da studio. 

Sono previste anche due piccole camere oscure per la proiezione di brevi  filmati e cortometraggi del Novecento scelti dalla Filmoteca. Non mancherà inoltre una tala dedicata alle mostre temporanee di celebri fotografi che  hanno lavorato in Sicilia: Letizia Battaglia, Enzo Brai, Dante  Giuseppe Cappellani, Vincenzo Florio, Giuseppe Leone, Fosco Maraini, Melo Minnella, Folco Quilici, Ferdinando Scianna, Enzo Sellerio,Giuseppe Tornatore. 

Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2019 10:41


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio