WEB-160x142.gif

Venerdì, 07 Giugno 2019 15:52

MoMa di New York, il museo chiude per quattro mesi e si rinnova

Scritto da 

Dal 15 giugno al 21 ottobre 2019, sono previsti imponenti lavori di ristrutturazione e ampliamento degli spazi per il Museum of Modern Art, situato a Midtown Manhattan, sulla 53esima strada 

NEW YORK - Il MoMa di New York chiude temporaneamente per rifarsi il look. Il Museo, che sorge tra la Quinta e la Sesta Avenue, infatti, prevede una chiusura di quattro mesi durante i quali saranno realizzati importanti lavori di riconfigurazione e ampliamento degli spazi.  In autunno, alla riapertura, saranno inaugurate anche nuove sale dedicate alle  performance dal vivo di musica e danza. 

Il museo avrà quindi una superficie espositiva maggiore di  quasi 4mila metri quadrati.  Il costo di restyling si aggira intorno ai 400 milioni di dollari, ed è reso possibile grazie alla donazione record dagli eredi del banchiere David  Rockefeller, pari a 200 milioni di dollari.

La somma offerta deriva dalla vendita all'asta da Christie's a New York nel 2018 delle collezioni d'arte di proprietà del magnate e filantropo statunitense, morto nel 2017 a101 anni,  che ha portato a un incasso totale di 835 milioni di dollari.    

La madre di David Rockefeller, Abby Aldrich, fu tra i fondatori del  MoMa nel 1929, e già nel 2005 il banchiere dispose una donazione  all'istituzione museale di New York di 100 milioni di dollari,  all'epoca la maggior elargizione nella storia del Museum of Modern  Art. 

Ultima modifica il Venerdì, 07 Giugno 2019 15:54


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio