WEB-160x142.gif

Mercoledì, 19 Giugno 2019 15:04

Anticipazioni. "Monet e gli Impressionisti in Normandia" a settembre a Palazzo Mazzetti di Asti

Scritto da 

Un progetto condiviso con Vittorio Sgarbi, che presenta un eccezionale corpus di 75 opere. La mostra è curata da Alain Tapié e ripercorre le tappe salienti della corrente artistica

ASTI - Gli Impressionisti dal 13 settembre 2019 arrivano a Palazzo Mazzetti di Asti per la mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia. Capolavori dalla Collezione Peindre en Normandie”. 

Settantacinque le opere in esposizione, tra cui capolavori come Falesie a Dieppe (1834) di Delacroix, La spiaggia a Trouville (1865) di Courbet, Camille sulla spiaggia (1870) e Barche sulla spiaggia di Étretat (1883) di Monet, Tramonto, veduta di Guernesey (1893) di Renoir. 

Opere che raccontano gli scambi, i confronti e le collaborazioni tra i più grandi dell’epoca che - immersi in una natura folgorante dai colori intensi e dai panorami scintillanti - hanno conferito alla Normandia l’immagine emblematica della felicità del dipingere.

La mostra è realizzata dalla Fondazione Asti Musei, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dalla Regione Piemonte e dal Comune di Asti, in collaborazione con Ponte - Organisation für kulturelles management GMBH, organizzata da Arthemisia, con la partecipazione del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Giugno 2019 15:23


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio