WEB-160x142.gif

Lunedì, 08 Luglio 2019 18:11

Uffizi, rinvenuto uno scheletro rinascimentale

Scritto da 

I resti perfettamente  conservati di una donna, risalenti presumibilmente alla fine del'400, sono stati ritrovati nell'area degli scavi adiacente all'aula  di San Pier Scheraggio

FIRENZE -  Nel corso degli scavi archeologici, effettuatinell'area adiacente all'auladi San Pier Scheraggio, è stato rinvenuto lo scheletro di una donna, risalente con tutta probabilità alla fine del  '400. 

I resti sono stati trovati in un punto dove un tempo sorgeva una chiesa, esistente già prima che gli Uffizi fossero edificati e ne “inglobassero” gli spazi - spiega il museo. Si trattava di  un luogo di culto molto frequentato, tra l'altro anche da Dante Alighieri.

Gli scavi archeologici, effettuati in questo punto all'interno dellegallerie dalla cooperativa Archeologia sotto la guida della  Soprintendenza, da circa 20 anni, hanno riportato alla luce una  porzione dei sotterranei dell'antico edificio religioso, che, come era d'uso nei secoli scorsi, venivano anche usati come luoghi di sepoltura.      

Lo scheletro, indicato con il codice identificativo 101, verrà ora  portato nei laboratori di archeoantropologia della Soprintendenza per  essere sottoposto ad esami ed analisi.    

Ultima modifica il Lunedì, 08 Luglio 2019 18:18


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio