160x142-02.jpg

Giovedì, 26 Maggio 2016 14:44

Moma di San Francisco. Ragazzo appoggia gli occhiali a terra e i visitatori fotografano "l'opera d'arte"

Scritto da 

Il 17enne TJ Khayatan ha deciso di vivacizzare la sua visita al museo, poggia gli occhiali vicino a un muro e subito i visitatori li scambiano per una installazione 

SAN FRANCISCO - L’arte contemporanea genera qualche volta un po’ di confusione, basti pensare alle volte in cui l’opera d’arte è stata scambiata per immondizia e gettata via, in Italia è accaduto più di una volta.

Un episodio divertente a proposito di confusione dinnanzi all'arte contemporanea è avvenuto qualche giorno fa al Moma di San Francisco, dove il 17enne TJ Khayatan, un po’ annoiato dalla visita, ha deciso di vivacizzarla rendendosi in qualche modo protagonista.

Ha quindi appoggiato un paio di occhiali da vista sul pavimento del museo, accanto a un muro. Poi ha aspettato che qualche visitatore si fermasse davanti al suo “capolavoro”. L'attesa di fatto è durata molto poco. Decine di persone, giovani e meno giovani si sono fermate per ammirare “l’installazione”. Molti hanno tirato fuori lo smartphone per immortalare l'opera, qualcuno ha usato la macchina fotografica e qualcun altro si è addirittura accovacciato sul pavimento per poter osservare da vicino l’opera d’arte. Khayatan ha a sua volta immortalato la scena e ha immediatamente pubblicato le immagini della sua performance su Twitter e su BuzzFeed.  

Ultima modifica il Giovedì, 26 Maggio 2016 14:57

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio