BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Venerdì, 08 Luglio 2016 12:39

Londra. Da Christie's il dipinto di Rubens viene battuto al doppio della sua stima

Scritto da 

"Lot e le figlie" è il dipinto del pittore fiammingo aggiudicato per 44,8 milioni di sterline, 52,4 milioni di euro a un collezionista che ha chiesto di rimanere anonimo

LONDRA - È stato battuto all’asta da Christie’s a Londra, il celebre dipinto dell'artista fiammingo Peter Paul Rubens (1577-1640) dal titolo "Lot e le figlie”, un grande olio su tela delle dimensioni di 190 x 225 cm.

La tela stimata intorno ai 20milioni di sterline, è stata aggiudicata dopo un’accesa gara al rialzo per 44,8 milioni di sterline, 52,4 milioni di euro. Il collezionista che ha acquistato il dipinto ha chiesto di rimanere anonimo.

Il dipinto, realizzato da Rubens intorno al 1613-1614, quando era uno dei pittori europei più richiesti dalle famiglie aristocratiche, rappresenta una scena biblica dell’Antico Testamento. Precedentemente, secondo la stampa britannica, i proprietari erano gli eredi del barone Maurice de Hirsch Gereuth, che aveva acquistato la tela dal duca di Marlborough nel 1886.

 


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio