WEB-160x142.gif

Lunedì, 31 Ottobre 2016 11:17

Il Mann, Museo archeologico nazionale di Napoli, produrrà un videogioco

Scritto da 

Il videogame, presentato alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, sarà ambientato nelle sale del museo e avrà lo scopo di avvicinare un pubblico sempre più diversificato al Mann

NAPOLI -  Il Mann, il museo archeologico nazionale di Napoli, scrigno che custodisce meravigliose collezioni, dai tesori di Pompei ed Ercolano alla più antica collezione di reperti egizi d'Europa, si lancia nella produzione di un videogame destinato al pubblico internazionale. La notizia è stata annunciata nei giorni scorsi, durante la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum. Come anticipato dal professor Ludovico Solima della seconda Università di Napoli, il gioco che sarà ambientato proprio nelle sale del museo, si potrà scaricare gratuitamente. In occasione dell’annuncio sono stati mostrati i primi bozzetti realizzati da  Fabio Viola, game designer e archeologo, oltre che capo progetto. 

La presentazione ufficiale del videogame avverrà a novembre, mentre il prodotto dovrebbe essere pronto per il primo trimestre del 2017.

Obiettivo del gioco, come spiegato dal direttore del Mann, Paolo Giulierini, è quello di far conoscere ad un pubblico più ampio le collezioni del museo. Il videogioco sarà prodotto in due lingue, italiano e inglese. 

Questa è solo una delle ultime iniziative del museo che,  già da qualche tempo, cerca di diversificare le sue attività proprio con lo scopo di ampliare l’interesse del pubblico nei confronti del Mann. Per questo alle mostre più tradizionali sono state affiancate non solo conferenze, ma anche reading come quello con Erri De Luca o pubblicazioni a fumetti destinate al pubblico più giovane. Muovendosi in questa direzione il museo nel corso dell’ultimo anno ha visto aumentare i visitatori del 20 per cento. 

Ultima modifica il Lunedì, 31 Ottobre 2016 11:27


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio