BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Mercoledì, 09 Novembre 2016 09:41

Arte e sostenibilità. Da Frida Kahlo a David Bowie, ritratti creati dai rifiuti

Scritto da 

Dieci ritratti realizzati dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Firenze ospitati dal Gruppo Hera in una mostra in occasione della fiera di Rimini "Ecomondo"

RIMINI - In occasione della fiera della green economy, Ecomondo, in scena a Rimini dal’8 all’11 novembre, il Gruppo Hera, la multiutility leader nei servizi ambientali, idrici ed energetici con sede a Bologna, ospita una mostra degli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Firenze.

Con stoffe,  tendaggi, scarti di pelle e plastica, cavi elettrici, bottoni e lampadine sono stati realizzati 10 ritratti. L'iniziativa è frutto della collaborazione della società toscana Waste Recycling, acquisita da Herambiente a fine 2015 e attiva nello smaltimento di rifiuti industriali.

Tra i ritratti “assemblati” c’è quello di Santa Madre Teresa di Calcutta realizzata da Gregorio Maria Mattei con stoffe e tendaggi, giocattoli, cavi elettrici, guanti monouso e materiale da imballaggio. Federico Fellini, di Ignazio Giordano, che ha preso forma da scarti di pelle e plastica, cartavetrata, fil di ferro e perline di madreperla; Marylin Monroe che Antonella Prasse ha ritratto con perline, pietre e bottoni vari; e ancora il Luciano Pavarotti di Arianna Tosi, Lucio Dalla di Federico Niccolai, Muhammad Ali di Stefania Venuti, Nelson Mandela di Valentina Perini, Amy Winehouse di Beatrice Beneforti, David Bowie di Giulia Gigli e Frida Kahlo di Olimpia Bogazzi. 

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Novembre 2016 09:47


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio